Levanto, 30enne arrestato per gioco d'azzardo In evidenza

Nella serata di ieri, i Carabinieri di Levanto hanno arrestato un 30 torinese residente a Bonassola perché soggetto ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Torino.

Venerdì, 29 Gennaio 2016 15:00

L'uomo dovrà scontare una pena detentiva agli arresti domiciliari di 6 mesi e pagare 400 euro di multa perché nel 2010 era stato sorpreso all'interno della sua villetta nell'oltrepo intento all'esercizio di gioco d'azzardo: i carabinieri che avevano fatto irruzione avevano trovato due tavoli e numerose fishes per partite di poker texano.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi – Dal 29 luglio al 1 agosto in piazza Matteotti si terranno in contemporanea "I libri per strada" con la "Fiera del Disco e del Vintage": un… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Mercoledi 28 luglio alle 21.15 un concerto spettacolo in omaggio a Franco Battiato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa