Levanto, ospedale "San Nicolò": Montaldo disponibile a un incontro

di Guido Ghersi

A Levanto si apre uno spiraglio per evitare l'ulteriore cura dimagrante dell-ex ospedale "San Nicolò"

che, nelle intenzioni della direzione dell'Asl 5 Spezzino, dal marzo 2013 dovrebbe perdere 23

posti letto del reparto per le cure intermedie,

Venerdì, 09 Novembre 2012 20:48
con il trasferimento all'Ospedale "San Bartolomeo" di Sarzana, vedendo altresì dimezzato alle sole ore diurne (8-20) il servizio di "Pimo Intervento". L'offensiva dei sindaci della Riviera Spezzina e della Val di Vara contro la manovra, guidata dal Comune di Levanto, ha prodotto un primo concreto risultato: la disponibilità dell'Assessore Regionale alla Salute, Claudio Montaldo ad approfondire con gli amministratori locali l'argomento con un incontro ad hoc.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gonfalone torna in borgata dopo 26 anni. Per i bianco-azzurri arriva la doppietta dopo la vittoria delle ragazze. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Canaletto o Cadimare? C'è voluta quasi un'ora per decretare il vincitore della gara. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa