5 Terre Express, i sostenitori del ricorso al TAR scrivono al Governatore Toti: "Ascolti le richieste che vengono dal territorio" In evidenza

"Le scelte fatte dall'Assessorato ai Trasporti della Regione Liguria nelle Cinque Terre e più in generale nel Levante ligure con il nuovo orario ferroviario ed il progetto "Cinque Terre Express" hanno penalizzato utenti, lavoratori, operatori economici e turisti, non solo delle Cinque Terre, ma di tutta la Riviera di Levante": lo sostengono i cittadini ed i rappresentanti delle Categorie sostenitrici del ricorso al TAR.

Mercoledì, 06 Aprile 2016 18:25

"La "disfatta" di Pasqua - proseguono - con le decine di treni in ritardo e/o soppressi ha dimostrato che il progetto di treni dedicati "Cinque Terre Express", oltre ad essere penalizzante per i residenti, comportando un vero e proprio isolamento delle Cinque Terre dal territorio circostante, dal Tigullio, dal capoluogo e dal Ponente, non è stato in grado di reggere significativi flussi turistici, ed è risultato fallimentare alla prova dei fatti.

 

Operatori, residenti e pendolari delle Cinque Terre hanno tentato in ogni modo di far sentire le proprie ragioni e far prendere in considerazione le proprie proposte e controproposte, scontrandosi con la mancanza di volontà di ascolto dell'Assessore Berrino e l'inadeguatezza del suo apparato politico e di quello tecnico, totalmente incapace di fornire risposte ai cittadini".


Ora, quindi, il passo successivo, che spiegano così: "Operatori, residenti e pendolari delle Cinque Terre si rivolgono quindi al Presidente Toti ed ai consiglieri tutti affinché intervengano in modo forte per modificare scelte sbagliate e dannose per i residenti, il territorio e la sua economia, confortati dal fatto che sempre di più sono i soggetti - operatori economici e turistici, semplici cittadini e pendolari, non solo delle Cinque Terre ma di tutta la Regione - che stanno prendendo atto delle conseguenze dannose delle scelte intraprese sul servizio ferroviario".


I cittadini ed i rappresentanti delle categorie sostenitrici del ricorso al TAR contro il 5Terre Express ed il nuovo orario ferroviario hanno pertanto scritto al Governatore Toti.
Qui sotto potete scaricare il testo della lettera.

Monterosso, 06 aprile 2016

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un libro che raccoglie sessantotto fotografie ognuna accompagnata da una poesia scritta da Noemi Bruzzi che hanno l'intento di rappresentare la nostra Città in tutte le sue sfaccettature Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Via Sarzana chiusa all'altezza di via dei Pini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa