Tragedia sul lavoro a Massa: 61enne muore schiacciato da lastre di marmo In evidenza

Un altro morto sul lavoro sconvolge la provincia di Massa Carrara. La tragedia anche questa volta, a distanza di poche settimana dalla disgrazia avvenuta in una cava (cliccate qui per leggere l'articolo), coinvolge il settore della lavorazione del marmo.

Lunedì, 09 Maggio 2016 13:48

La vittima è Carlo Morelli, 61 anni, morto questa mattina, schiacciato da lastre di marmo, in un laboratorio nella zona industriale di Massa.
Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, l'operaio sembra stesse caricando alcune lastre di marmo su un carrello insieme ad alcuni colleghi quando, improvvisamente, una parte del carico gli è caduta addosso.

Immediati i soccorsi, ma l'uomo è morto poco dopo essere stato trasportato all'ospedale di Massa.


Carlo Morelli viveva a Marina di Carrara; lascia la moglie, una figlia 35enne ed un nipotino.

 
Foto: ANSA Toscana

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ecco le pagelle di Bologna - Spezia

Mercoledì, 25 Novembre 2020 22:05 ac-spezia-calcio
di Massimo Guerra - I voti del match di Coppa Italia che ha visto lo Spezia portare a casa la vittoria nel 4 a 2 contro il Bologna. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Prossima avversaria agli ottavi la Roma di Fonseca. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa