Treni Cinque Terre, il fronte del no ai rincari In evidenza

Di Guido Ghersi - Le tariffe maggiorate, partite la scorsa domenica nella tratta ferroviaria delle Cinque Terre, hanno scontentato tutti o quasi.

Mercoledì, 11 Maggio 2016 11:42

Tanto è vero che i due consiglieri di minoranza, in seno al consiglio regionale, Raffaella Paita e Juri Michelucci, hanno chiesto al Presidente della Regione Liguria di togliere la delega ai Trasporti all'assessore Gianni Berrino. Ma oltre a questa presa di posizione, gli operatori turistici dei tre Comuni, spalleggiati dai rispettivi sindaci, stanno organizzando una manifestazione di protesta per sottolineare la più netta contrarietà rispetto all'aumento dei biglietti per raggiungere le stazioni ferroviarie del Parco e quelle degli altri Comuni della Riviera Spezzina, stangata che colpisce tutti i visitatori ad eccezione dei residenti alla Spezia e nelle zone comprese tra Levanto e Riomaggiore, servite
dalla metropolitano leggera "5Terre Express".

Nel contempo, i firmatori del ricorso al T.A.R. presentato a suo tempo, chiedono nuovamente che venga cancellata la tariffa maggioritaria e si arrivi con urgenza alla revisione dell'organizzazione del servizio locale, come richiesto, da tempo, da operatori economici, da pendolari e residenti, non solo della zona ma anche del Tigullio.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli ospedalizzati salgono a 74 e sono 5 le terapie intensive. Due decessi all'ospedale di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo fa con un post su Facebook: "Il Pd torni a parlare dei problemi del paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa