Turista cade alle Cinque Terre: la soccorrono i Vigili del Fuoco con una barella "da sentiero" In evidenza

Una turista francese è scivolata questo pomeriggio mentre percorreva, insieme al marito, il sentiero n° 531 delle Cinque Terre, che collega Riomaggiore e Manarola.

Martedì, 24 Maggio 2016 19:12

Nella caduta si è ferita alla gamba e non era più in grado di proseguire il cammino. Sul posto, pertanto, si sono recati il personale della Croce Rossa che ha soccorso la donna e le ha immobilizzato l'arto, e gli uomini dei Vigili del Fuoco.
Questi ultimi sono accorsi con un mezzo fuori strada e il furgone SAF, contenente materiale che consente l'impiego di tecniche di derivazione Speleo-Alpinistiche-Fluviali. E' stato infatti necessario utilizzare una particolare barella, detta "da sentiero", per portare la donna dal punto in cui si trovava sino al piazzale della Chiesa dove l'aspettava l'ambulanza per portarla al Pronto Soccorso dell'ospedale della Spezia. Un tratto di sentiero breve, ma non di facile percorrenza con una barella.
Importante è stata anche la disponibilità di due ragazze che hanno fatto da interprete tra la signora e i soccorritori.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - Momento storico nei lavori con il varo dell'arcata di oltre 100 metri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'opera dovrebbe essere conclusa ad aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa