Cinque Terre: gli stranieri battono gli italiani ed il treno batte tutti gli altri mezzi di trasporto In evidenza

Sono per la maggior parte stranieri, con americani e francesi in testa, i turisti che scelgono le Cinque Terre.

Giovedì, 09 Giugno 2016 11:28

Con il 56,2% contro il 43,8%: coloro che vengono da oltre i confini nazionali battono gli italiani.

 

Ma come si arriva nelle cinque perle della Liguria di levante? Il treno, al centro delle cronache negli ultimi mesi, risulta nettamente il mezzo di trasporto preferito, non solo per raggiungere (72,8%) e per lasciare (73,6%) le Cinque Terre, ma ancor di più per spostarsi tra le varie località (95%). In questo caso, davvero, i binari non hanno rivali.

E visto che i treni sono così usati e frequentati, proprio su questi si concentrano le richieste dei turisti che vorrebbero maggior sicurezza e controlli, sia sulle carrozze che nelle stazioni.

I turisti, si sa, bisogna attrarli, ma anche fidelizzarli. Su questo fronte i dati sono confortanti: l'83,9% dei viaggiatori si dice soddisfatto dell'esperienza alle Cinque Terre.



(Fonte dati e foto: Parco nazionale delle Cinque Terre)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Un nuovo video diffuso dall'assessore Casati Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il commento delle forze politiche di opposizione, Partito Democratico - Lista Sansa - Movimento Cinque Stelle - Linea Condivisa Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa