Ancora controlli sui treni delle Cinque Terre, molte le persone denunciate dai carabinieri In evidenza

Proseguono i controlli degli uomini dell'Arma sui treni e nelle stazioni delle Cinque Terre. Anche nello scorso fine settimana sono sttae tante le donne denunciate.

Lunedì, 04 Luglio 2016 19:57

A Riomaggiore, ieri pomeriggio intorno alle 19.00, nel corso del servizio mirato alla prevenzione dei borseggi nelle stazioni ferroviarie delle Cinque Terre, è stata denunciata per violazione degli obblighi inerenti al foglio di via O. M., nata a Roma nel 1997, destinataria di provvedimento di allontanamento da tutti i comuni della fascia costiera delle Cinque Terre emesso dalla questura della Spezia il 27 aprile 2016, valido per tre anni.

 


Sono state inoltre denunciate per violazione delle norme sull'immigrazione, perchè trovate prive di documento di identità e del permesso di soggiorno: O. B., trentaseienne nata in Bosnia Erzegovina, residente a Roma e S. I., nata a Roma nel 1993, entrambe nullafacenti.

A Manarola invece sono state denunciate O. M., nata a Roma nel 1997, nullafacente, destinataria di foglio di via obbligatorio da tutti i comuni della fascia costiera delle Cinque Terre emesso dalla questura della Spezia il 27 aprile 2016 e valido per tre anni e O. S., nata anche lei a Roma, nel 1988, residente a Genova, nullafacente e destinataria di foglio di via emesso il 6 agosto 2015, valido anche in questo caso per tre anni. Quest'ultima è stata denunciata anche per violazione delle norme sull'immigrazione perchè trovata priva di documento di identità e del permesso di soggiorno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Non si confonda la necessità di personale con la tutela dei lavoratori. Bisogna agire prioritariamente sul bando!" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Eseguita una misura di prevenzione patrimoniale nei confronti di un usuraio Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa