Stampa questa pagina

Simula danni all'auto per ottenere un risarcimento, ma il proprietario dell'altro veicolo sporge denuncia: individuato il truffatore In evidenza

Di Doris Fresco - Aveva simulato il danneggiamento della propria auto per ottenere un risarcimento di denaro pari a €120.

Giovedì, 28 Luglio 2016 17:33


Il pensionato, che non aveva ceduto alle richieste dell'uomo, vedendolo fuggire alla richiesta dello scambio dati aveva deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine e questa mattina le indagini dei carabinieri hanno portato alla denuncia per truffa di D.R.S. nato a Noto, in provincia di Siracusa, nel 1983 e pregiudicato.
L'uomo è stato anche riconosciuto in sede di individuazione fotografica.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il presidente regionale Anpas Lorenzo Risso: "Soluzione prima che le conseguenze diventino fatali". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Se n'è andato ieri sera a 85 anni. Il ricordo del Comitato dell'Umbertino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa