Mulazzo: Al via Bancarel'Vino edizione numero 33 In evidenza

Il taglio del nastro a Porta Genovese, ingresso del borgo di Mulazzo, ha dato il via a Bancarel'Vino, promosso quest'anno da Vetrina Toscana. Domani Premio Bancarel'Vino al "Personaggio del Vino 2016".

Venerdì, 05 Agosto 2016 20:44

Questo pomeriggio, 5 agosto 2016, con il tradizionale taglio del nastro a Porta Genovese, ingresso
del suggestivo borgo di Mulazzo, è partita l'edizione numero 33 di Bancarel'Vino, che quest'anno
vanta della promozione di Vetrina Toscana. Al fianco del primo cittadino di Mulazzo, Claudio
Novoa, i sindaci della provincia di Massa Carrara e un rappresentante istituzionale del Comune di
Puylaurens (Francia) gemellato con Mulazzo, che hanno sfilato in corteo fino alla piazza principale
del borgo, accompagnati dalle note della Banda di Mulazzo.

"Ormai da qualche anno – dichiara il sindaco Novoa – abbiamo intrapreso un percorso per far si che
questa suggestiva cornice diventi la vetrina della nostra provincia. E la partecipazione di tutti i
sindaci al taglio del nastro testimonia questa idea di un territorio unitario che vuole diventare
protagonista, in ambito internazionale, come eccellenza della Toscana. Nel progetto sono stati
coinvolti anche i nostri produttori, soprattutto in questa edizione che si avvale della promozione di
Vetrina Toscana". In Bancarel'Vino 2016 il viaggio nell'affascinante mondo del vino, assume dei
connotati internazionali. "Abbiamo il piacere di ospitare i nostri gemelli di Puylaurens – aggiunge il
sindaco - che con noi condividono un progetto di sviluppo di una comunità solidale; insieme a loro
vogliamo riaffermare il principio di un'Europa che accoglie e valorizza l'uomo. Sono infine
particolarmente orgoglioso del debutto della nostra Banda musicale, composta dai bambini e
ragazzi del luogo: un progetto che stiamo portando avanti da due anni e che si concretizza nella
33esima edizione di Bancarel'Vino".

Un'edizione ricca di tante novità che, come detto dal primo cittadino, riserverà una particolare
attenzione alle produzioni vitivinicole locali. Infatti, oltre alla consueta esposizione di pregiati
nettari, in concorso per il Premio Bancarel'Vino, quest'anno saranno molteplici le occasioni per
parlare di vino, grazie alla presenza di autorevoli personaggi.

Ad evidenziare la tradizione libraria del territorio e della kermesse, ben due le presentazioni di libri:
Andrea Grillotti con "Per Bacco. Vol. 2: Odi di zombie, sirene ed altri esseri umani" (Ceccotti
Editore) e Francesca Negri, con la sua guida "1001 vini da bere almeno una volta nella vita"
(Newton Compton Editore).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sarzana Basket fuori dopo 27 anni: "Mancanza di umanità e di riconoscimento per quanto fatto sinora". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa