Alle Cinque Terre controlli e prevenzione contro gli incendi boschivi In evidenza

di Guido Ghersi- Come accade ogni estate, viene intensificata la prevenzione contro gli incendi boschivi nelle Cinque Terre al fine di salvaguardare il paesaggio e l'ambiente dalla distruzione del fuoco.

Domenica, 14 Agosto 2016 17:43

La Regione Liguria, in concomitanza con l'uscita del decreto di stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale, ha invitato il Parco nazionale ad attivarsi affidandosi anche alla consolidata collaborazione con i "V.A.b."(Volontari Antincendi Boschivi) della Regione Lombardia, tra cui il "Gruppo A.N.A." di Villa d'Almè che questa estate affiancheranno le Unità di Intervento dei tre Comuni delle Cinqueterre e gli agenti del Corpo Forestale. L'Ente Parco potrà avvalersi anche di alcune pattuglie di personale specializzato dei "Forestali" proveniente da altre vicine regioni ad integrazione dei colleghi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Lavoro fermo per i 365 operatori liguri, di cui 82 alla Spezia. Le proposte per cercare di ripartire. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Una raccolta firme per ripristinare il vecchio orario: ora l'ufficio è aperto solo il martedì. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa