Rimborsi alluvione, la Regione vuole le carte

LA SPEZIA - Alcune amministrazioni dello spezzino non hanno ancora fornito la documentazione (contratti, fatture, ricevute ecc.) relativa a interventi e lavori affidati a privati nell'ambito dell'emergenza alluvionale.

Mercoledì, 12 Dicembre 2012 10:22

La Regione Liguria ha quindi deciso di sospendere i rimborsi per quegli enti che ancora non hanno presentato le carte. Tra questi, ci sarebbero i Comuni di Borghetto e Brugnato. L'operazione di verifica e controllo delle spese è sulle spalle della Protezione Civile.

 

(12 dicembre)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Una decisione assunta ancora una volta contro la volontà delle nostre comunità locali" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Complessivamente sono state sottoposte a controllo 71 persone, di cui 10 con precedenti penali o di polizia e n. 7 veicoli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa