Levanto: più luce nei borghi, in centro e in periferia

Riqualificazione dell'esistente lungo le strade periferiche, installazione di nuovi punti luce nei borghi, restyling in funzione artistica nel centro e sul lungomare.

Sabato, 05 Gennaio 2013 11:19

Il Comune di Levanto interviene a 360° sull'illuminazione pubblica del paese, con un occhio alla funzionalità ed uno all'estetica, senza peraltro trascurare l'aspetto, sempre più importante, del risparmio energico.
Nei giorni scorsi è terminata la sostituzione di sei punti luce in località San Gottardo, nei pressi delle case popolari: una spesa di 600 euro che ha consentito di rendere più sicuro un tratto di strada periferico che conduce ad un quartiere densamente popolato.
Altri 508 euro delle casse comunali saranno utilizzati per sostituire 31 lampadine in via Galli, la salita che ha visto aumentare il transito di pedoni e veicoli a causa dei nuovi insediamenti realizzati attraverso l'edilizia convenzionata.
Entrambi gli interventi sono stati affidati ad una ditta locale.
Ad "Enel Sole", la società che ha in gestione una parte dell'illuminazione del paese e che a breve subentrerà al Comune nella gestione di tutti i 661 punti luce attualmente controllati dall'ente pubblico, sono invece stati affidati altri due corposi interventi, che prevedono anche la sostituzione delle tradizionali lampade a incandescenza con i led.
Il primo lavoro (la cui necessità è stata segnalata dagli abitanti nel corso delle periodiche assemblee tenute dall'assessorato ai Lavori pubblici) verrà realizzato nei borghi di Montale, Legnaro e Molino di Ghiare, con l'installazione di nuovi punti luce per una spese di 3.448 euro.
Il secondo sarà concentrato nella piazzetta della Rosa dei venti (sul lungomare, alla foce del torrente Cantarana): qui, con un investimento di 7.598 euro, verrà rifatto l'impianto elettrico e saranno sostituiti i due lampioni fatti oggetto di atti vandalici.
"Per gli interventi che realizzerà l'Enel la giunta ha già approvato gli impegni di spesa – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Luca Del Bello – Ora attendiamo la pianificazione dei lavori da parte della ditta. Nel frattempo abbiamo anche richiesto un preventivo per la sostituzione dell'illuminazione in piazzetta Agnelli. Anche in questo caso utilizzeremo il sistema a led, più efficiente e in grado di garantire un risparmio energetico".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Levanto

Il sindaco di Levanto, Ilario Agata, e l’assessore alla Pubblica istruzione, Olivia Canzio, hanno incontrato una rappresentanza dei genitori per un confronto Leggi tutto
Comune di Levanto
L’ente ha attivato un’operazione di informazione attraverso il proprio sito internet, il servizio telefonico di avviso ai cittadini e la diffusione di messaggi tramite il pannello elettronico Leggi tutto
Comune di Levanto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa