La Massoneria dona una jeep alla Protezione Civile. Con una piccola richiesta In evidenza

La massoneria dona una jeep alla Protezione civile, ma con una piccola e significativa richiesta: compasso e squadra (simboli massonici) sulla carrozzeria.

Lunedì, 21 Gennaio 2013 14:46

Così Massimo Bianchi, Gran Maestro del Grande Orente: ''Che c'e' di strano? Sulle ambulanze c'e' scritto chi le dona. E poi pecunia non olet''. Il mezzo sarà consegnato sabato 26 gennaio a Borghetto Vara. Nel corso della cerimonia la massoneria ligure omaggerà con un premio alla vedova del volontario Sandro Usai, morto nell'alluvione del 2011 a Monterosso.

 

(21 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La riflessione della Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
 "Ora la parola conclusiva è nelle mani della Regione cui suggeriamo di sottoscrivere e finanziare un accordo di programma tra tutti gli Enti coinvolti." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa