Borghetto, difficile contenere la frana di Ripalta

di Guido Ghersi

BORGHETTO VARA - Nel territorio di Borghetto Vara, nella media vallata, la frana di località Ripalta è tornata a muoversi di oltre mezzo metro, portando con sé nuove paure.

Mercoledì, 23 Gennaio 2013 11:16

Si tratta di un enorme fronte di frana di circa 800 metri, cioè la distanza dalla sommità della collina alla Via Aurelia e al Fiume Vara, che si è rimesso in movimento, complici le piogge di questi giorni. La terra ha continuato inesorabilmente a muoversi verso la Via Aurelia e la caserma del nucleo operativo del Corpo Forestale. La frana si è esapnsa sia in larghezza che in lunghezza e a nulla è servito l'intervento del Comune di Borghetto che ha provato, con ogni mezzo, a tamponare il movimento franoso, circa mezzo milione di mc. di sassi e terra che stanno lentamente scivolando a valle. La frana è sotto monitoraggio sia dal Comune che della Protezione Civile, ma difficilmente si riuscirà a mettere in sicurezza il versante franoso e l'intera collina. Una cosa che può consolare è che la frazione di Ripalta, distante circa 300 metri, per ora non è interessata dallo smottamento, ma l'incubo evacuazione, come nei messi scorsi, è sempre presente.

 

(23 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Una decisione assunta ancora una volta contro la volontà delle nostre comunità locali" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Complessivamente sono state sottoposte a controllo 71 persone, di cui 10 con precedenti penali o di polizia e n. 7 veicoli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa