Salvo il liceo classico di Aulla In evidenza

La quarta ginnasio sarà composta da soli 12 studenti, ma ci sarà.

Venerdì, 07 Luglio 2017 17:39

Il sindaco Roberto Valettini ha unito tutti i sindaci lunigianesi dell’Unione di Comuni Montana della Lunigiana, con un appello inviato, nei giorni scorsi, all'assessore regionale Cristina Grieco e alla dirigente dell'ufficio scolastico di Lucca e Massa Carrara, Donatella Buonriposi. La classe quarta ginnasio del liceo classico ”Giacomo Leopardi” si farà, quindi l’unica scuola superiore ancora presente ad Aulla può dirsi salva.

Di conseguenza, è comprensibile e grande la soddisfazione del primo cittadino aullese: ”Ho smosso mare e monti per salvare il nostro liceo classico, una scuola il cui valore è da tutti riconosciuto e invidiato.
Alla fine, questo grande impegno è stato premiato e, a quanto appreso, il provveditore agli studi ha emanato una apposita deroga per la formazione della classe quarta ginnasio, nonostante questa risulti composta da soli 12 studenti. In questa vittoria, ottenuta in extremis, hanno avuto un ruolo importante anche gli insegnanti, che mi hanno subito telefonato, assieme a tanti genitori, per ringraziarmi di essermi speso così tanto per salvare il nostro liceo classico”.

La presenza del liceo classico ”Giacomo Leopardi” si è rivelata, nel corso degli anni, un motore culturale irrinunciabile per il territorio del Comune di Aulla e della Lunigiana tutta.
Infatti, le iniziative non sono mai mancate e la vivacità del corpo docente e degli studenti è sempre più apprezzata, con il calendario che viene realizzato ogni anno che ormai è diventato un must.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Una della parrocchie più antiche della città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
È la Pvlcerealterra Cirié a vincere la battaglia dei nervi del quinto set, 19-21. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa