Lavoro nero, guai per due bar spezzini In evidenza

LA SPEZIA - Prosegue l'attività di contrasto la lavoro nero in tutti i settori economici da parte degli ispettori del lavoro. Nello scorso fine settimana durante le ore serali sono stati verificati alcuni bar e pubblici esercizi del centro città.

Lunedì, 04 Febbraio 2013 17:07

In due di essi gli ispettori hanno riscontrato l'attività lavorativa di altrettanti lavoratori in nero e di conseguenza hanno proceduto a sospendere le attività imprenditoriali fino a quando le aziende non procederanno a regolarizzare il personale, pagando contestualmente 1.500 euro per ottenere la revoca della sospensione.
Nel primo dei due esercizi, un bar con video-giochi, il barman presente all'ora di cena, privo di qualsiasi regolarizzazione, è risultato aver già lavorato per la stessa azienda, sino al mese prima, con un più che dubbio contratto di collaborazione a progetto del quale gli ispettori stanno verificando la genuinità. Se quel contratto non risulterà regolare riqualificheranno il lavoratore come dipendente e procederanno al recupero dei contributi evasi che si sommerà alle sanzioni per circa 3.500 € già accertate.
Nel secondo bar, segnalato dalla Polizia Municipale ed aperto fino a tarda notte, oltre al titolare della ditta era presente un barista che è risultato in nero da due settimane. Anche in questo caso, oltre ai 1.500 € per riaprire il locale, il datore di lavoro dovrà pagare una sanzione che, rapportata al periodo di occupazione irregolare, potrà raggiungere i 4.000 €.
L'attività di vigilanza serale e festiva da parte degli ispettori del lavoro della Direzione spezzina nel settore dei pubblici esercizi continuerà nei prossimi mesi anche in collaborazione con la locale Polizia Municipale.

 

(4 febbraio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Ministero del Lavoro e delle politiche sociali

Dal 20 al 26 ottobre prossimo si svolgerà la "Settimana europea per la sicurezza sui luoghi di lavoro". L'iniziativa è inserita nell'ambito della Campagna Biennale 2014-2015 intitolata "Insieme per la prevenzione… Leggi tutto
Ministero del Lavoro  e delle politiche sociali
Anche a Genova si conferma il trend negativo del mercato immobiliare, seppure con un sostanziale rallentamento di tale flessione. Leggi tutto
Ministero del Lavoro  e delle politiche sociali

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa