Scoperte 434 bottiglie di vino doc delle Cinque Terre con etichette non conformi In evidenza

Due aziende vinicole sanzionate dai Carabinieri Forestali della Stazione Parco.

 

Giovedì, 23 Novembre 2017 21:30

Video

 

Ieri, nel Parco delle Cinque Terre, i Carabinieri Forestali della Stazione “Parco”, durante i controlli agroalimentari nel settore vitivinicolo, hanno elevato due sanzioni amministrative per violazione dell’art. 7 del disciplinare di produzione del vino d.o.c. “Cinque Terre”. I militari hanno infatti rinvenuto 434 bottiglie di vino a denominazione di origine controllata con apposte etichette non conformi. I titolari delle due aziende interessate sono stati sanzionati con una contravvenzione amministrativa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa