Una querela ritirata in cambio di una donazione alla Pubblica Assistenza In evidenza

Una controversia tra due persone a seguito di alcune frasi su Facebook si risolve così con un vantaggio per tutta la comunità.

Lunedì, 17 Settembre 2018 22:06
500 euro donati alla Croce Bianca di Monterosso: si è risolta con un accordo che porterà un vantaggio a tutta la comunità una storia di accuse e insulti su Facebook.
La vicenda è iniziata pochi mesi dopo l'alluvione del 2011. Nicola Busco, dal suo profilo Facebook, avanzò dubbi sull'operato dell'allora amministrazione comunale sul fronte della ricostruzione, e vide indirizzate  a lui frasi che ritenne ingiuriose e che lo portarono a sporgere querela nei confronti di colui che gliele aveva rivolte.
Il risultato fu una querela per diffamazione.
Tra le varie udienze, però, le due parti sono arrivate ad una risoluzione “bonaria”: il ritiro della querela da parte di Busco in cambio di una donazione di 500 euro alla Pubblica Assistenza di Monterosso e di una stretta di mano, anche se questa è stata “indiretta”, ovvero è stata tra Busco e l'avvocato della controparte.

La vicenda si chiude quindi in modo vantaggioso per la comunità e non è la prima volta. Solo alcuni mesi fa, infatti, un'altra videnda simile, che aveva visto Nicola Busco contrapposto ad un atro residente di Monterosso, si era chiusa ugualmente con una donazione alla Croce Bianca che permise di acquistare 4 nuove divise.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Presentato il libro di Franca Gambino "Confiteor". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il fattore umano è imprescindibile, così come l'aggiornamento dei macchinari e il lavoro d'equipe. Intervista al radiologo e neuroradiologo Stefano Delucchi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa