Nell'anniversario dell'alluvione del 2011 apre un importante cantiere per la ricostruzione In evidenza

Un'opera fondamentale per tutta la Val di Vara.

Mercoledì, 24 Ottobre 2018 16:32

Giovedì 25 ottobre 2018 alle ore 12:00, nei pressi dell’ex ponte bailey situato in prossimità dell’abitato di Rocchetta Vara, sulla Strada Provinciale n.7 provenendo da Brugnato, si terrà un’iniziativa pubblica per la consegna del cantiere dei lavori per la realizzazione del nuovo ponte.

 

L’opera prevede la ricostruzione del ponte crollato in occasione del tragico evento alluvionale del 25 ottobre 2011; il costo dell’intervento è di circa 1.200.000 euro finanziati da Regione Liguria; la gara d’appalto è stata aggiudicata all’Impresa F.lli Bianchi di Lecco e prevede la fine lavori entro maggio 2019. Il nuovo manufatto sarà a campata unica travata e consentirà di superare le gravi criticità alla circolazione della vallata subite dal crollo del vecchio ponte.

All’evento parteciperanno il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’Assessore Regionale Giacomo Raul Giampedrone, il Presidente della Provincia della Spezia Giorgio Cozzani, il Sindaco del Comune di Rocchetta Vara Riccardo Barotti, i Sindaci dei Comuni della Val di Vara, le Istituzioni locali e i responsabili dell’Impresa esecutrice dei lavori.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I ragazzi sono pronti a scendere di nuovo in piazza se non ci sarà un cambio di rotta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa