La 10° edizione di Benvenuto Vermentino a Castelnuovo Magra In evidenza

L’8 e il 9 giugno si terrà, nell’antico borgo di Castelnuovo Magra, La Spezia, la decima edizione di Benvenuto Vermentino, la grande manifestazione enoculturale dedicata ai maggiori produttori di vino Vermentino tra Liguria, Toscana e Sardegna.

Martedì, 04 Giugno 2019 15:30

Due giorni in cui sarà possibile conoscere le cantine produttrici di Vermentino e degustare oltre 100 etichette di vini.

Durante il fine settimana, infatti, saranno organizzati incontri, laboratori, cooking show e degustazioni guidate.

Nel centro storico, gli atri dei palazzi storici di via Dante ospiteranno i produttori di Vermentino e, in Piazza Querciola, i visitatori troveranno stand di produttori di olio d’oliva e di altri prodotti tipici locali, come miele, prosciutta Castelnovese, Lardo di Colonnata, formaggi e salumi della Val di Vara.

Nel giardino di Palazzo Amati, l’Enoteca Regionale della Liguria in collaborazione con Agriservice, con i Consorzi di Tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure e del Basilico Genovese DOP, organizzeranno laboratori per bambini e adulti.

Vari saranno gli intrattenimenti musicali che accompagneranno il pubblico durante le due giornate, che si concluderanno con il concerto dei Kinnara domenica sera alle 21.00, con un viaggio nelle canzoni di Fabrizio de Andrè.

La manifestazione sarà anche l’occasione per ammirare le bellezze del borgo ligure e la mostra Pepi Merisio. Il Gioco alla Torre del Castello dei Vescovi di Luni. In esposizione circa 50 fotografie in bianco e nero e a colori di varie dimensioni, che raccontano con delicatezza e poesia il tema del gioco. Gli scatti, che vanno dal 1950 al 1989, colgono la dimensione senza tempo dell’aspetto ludico nelle diverse situazioni della vita quotidiana.

Sarà possibile raggiungere il Centro Storico per mezzo del bus navetta gratuito messo a disposizione dall’amministrazione comunale di Castelnuovo Magra.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si chiede anche il monitoraggio della qualità dell'aria e delle patologie legate all'inquinamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa