"Cosa rischia la Palmaria" (Video) In evidenza

La questione del futuro dell'Isola, che sta facendo tanto discutere anche grazie all'attivismo del gruppo "Palmaria Sì Masterplan No", esce dai confini liguri grazie ad un servizio del TG3. 

Domenica, 23 Giugno 2019 09:10

Video

Passaggio sul TG nazionale ieri pomeriggio 22 giugno, durante l'edizione delle 19.00, per la questione Palmaria.

Il processo di riqualificazione dell'Isola, iniziato due anni fa con la firma del protocollo d'intesa, ha fatto discutere soprattutto a seguito della presentazione del Masterplan ora al centro delle critiche di quanti vedono in questa operazione un forte rischio di speculazione.

Da un lato le voci di chi si dice fortemente scettico di fronte al Masterplan e non vede di buon occhio l'operazione di riqualificazione proposta dalla Regione Liguria, che ribadiscono quanto sottolineato anche durante la presentazione del progetto alla cittadinanza che aveva visto protagonista il presidente della Regione Giovanni Toti: "Il fatto che si possano accorpare i volumi è un trucco per ovviare al fatto di non poter aggiungere volumi". Parola poi all'architetto Andreas Kipar, che nel servizio del TG3 realizzato da Riccardo Porcu, aggiunge: "La Palmaria è un sito Unesco. Vogliamo tornare ad essere presenti sull'Isola non con il cemento, ma con la delicatezza che merita".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa