massardo kassamatis massardo kassamatis
TOTI SANSA MASSARDO SALVATORE CASSIMATIS
CHIAPPORI CARPI  VISIGALLI BENETTI RUSSO
383.053
265.506 16.546 6.088 1.244 3.569 576 1.129 3.165 1.614
 56.13%   38.90% 
  2.42% 0.89%
  0.18% 0.52%  0.08%  0.17%  0.46%  0.24% 

REGIONALI 2020

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE 

Il Camallo D'oro sbarca alla Spezia per premiare i nuovi talenti comici emergenti In evidenza

Un "Teatrino Cabaret" allestito in una tipica osteria ligure, per un evento nuovo ed unico in città.

Mercoledì, 17 Luglio 2019 09:22

Sta per "partire" alla Spezia una novità assoluta per la città. L'idea è quella di far nascere, nello splendido territorio turistico del Golfo dei Poeti ed in pieno centro, un “Teatrino-Cabaret” (sino ad oggi non presente in loco), all'interno di un'osteria ristorante, come luogo di ritrovo e di svago per appassionati di spettacolo, arte e cultura, con possibilità di gustare, durante gli spettacoli, apericena, cene, e/o dopocena con degustazioni, specialità liguri tradizionali ed ottimi vini, consumati godendo di spettacoli comici (o eventi musicali, di intrattenimento, letterali o culturali in genere).
Il progetto nasce dal regista ed attore Lorenzo Micoli (di scuola Teatro Stabile di Genova) e dall'attrice Irene Elisa Parenti (di scuola Galante Garrone di Bologna), entrambi professionisti di livello nazionale e fondatori del Teatro Della Fonte, che hanno pensato di portare anche nel capoluogo ligure, del quale sono originari, qualcosa che fosse in linea con la migliore tradizione culturale delle più importanti città Italiane ed europee in fatto di spettacolo. I due, che nella provincia spezzina hanno già portato altre volte eventi di successo, sono stati “reclutati“ dal proprietario dell' Antica Osteria dei Camalli di via Fratelli Rosselli 17 Carlo Sanvenero e dalla responsabile di sala Antonella Lutrelli (appassionati di teatro e di arte in genere), allo scopo di offrire nel ristorante qualcosa di nuovo per La Spezia, da “sposare” con la meravigliosa proposta di cucina ligure tradizionale nata, appunto, anche e soprattutto per recuperare antiche tradizioni e proiettarle nel futuro di una città in continua evoluzione, sia dal punto di vista culturale che turistico.
Per fare ciò, la direzione artistica, oltre che proporre svago e un po' di spettacolo di qualità, creando in città un vero e proprio ritrovo per artisti (anche nazionali ed internazionali), si prefigge l'obbiettivo di scoprire nuovi talenti locali e valorizzare quelli già esistenti, fornendo loro uno spazio completamente nuovo ed elegante, ma al contempo nazional-popolare ed accessibile a tutti , nel quale potersi esibire davanti ad un pubblico nella propria specialità artistica.
A tal proposito, a breve, nel locale verrà organizzata la prima edizione del concorso di cabaret per comici emergenti (monologhisti o gruppi, anche debuttanti e senza esperienza), “Il Camallo D'oro”.
Al vincitore andrà, appunto, il trofeo de “Il camallo d'oro”. Inoltre avrà titoli e spazi sui quotidiani della provincia collegati al concorso e la sua esibizione della serata finale verrà filmata in maniera professionale ed otterrà i relativi passaggi su tv e web. Poi, a discrezione dei responsabili, potrebbe esserci per lui la possibilità futura di esibirsi con il proprio spettacolo integrale prodotto dal Teatro della Fonte.
Sul palco della prima serata del concorso saliranno, alternandosi in una performance di massimo 15 minuti a testa, i due primi concorrenti comici.
In giuria ci saranno proprio l'attrice Irene Elisa parenti ( teatro e cinema) , l'attore e regista Lorenzo Micoli ( teatro-fiction-cinema-redazione tv Mediaset e Rai), il cabarettista Giancarlo De Biasi ( Seven Show 7 Gold -Comedy Central Sky ) il giornalista MarcoMagi (La nazione- La Gazzetta dello Sport).
Sulla loro verdetto conterà molto il gradimento del pubblico presente in sala. Il vincitore della prima manche di selezione accederà direttamente alla finale con i comici che vinceranno le sfide nelle selezioni successive.
Tra gli eventi inaugurali (post gara) ci sarà il divertentissimo show del cabarettista nazionale (originario di Lerici) Giancarlo De Biasi, sicuramente da non perdere per i cultori del cabaret e del sano divertimento in compagnia di amici, magari gustando dell'ottimo vino.
Direttore artistico e conduttore del contest sarà L. Micoli, affiancato da I. E. Parenti che, inoltre, chiuderà la serata con un suggestivo brano tratto dal suo repertorio teatrale, con la regia dello stesso Micoli. I ragazzi in gara e questo nuovo spazio, verranno "tenuti a battesimo" anche da molti volti noti protagonisti del cabaret e dello spettacolo italiani, i quali hanno voluto manifestare attraverso dei videoclip che verranno proiettati nella sigla iniziale del concorso, il loro appoggio ai comici in gara, a questo nuovo spazio ed in particolare al loro amico e collega "Lollo" (Lorenzo Micoli) ed a tutto il suo staff, per questa sua nuova avventura. Tra questi vip che, inoltre, "terranno d'occhio" gli emergenti, ci sono Alessandro Bianchi (Pirati dei Carrugi), Andrea Roncato, Antonio Carli, Dario Vergassola, Fulvio Fuina, Francesco Paolantoni,Gigi Travostino, Giovanna Gilda Di Raddo, Giancarlo Dila De Biasi, Marco Cristi, Marco Milano (Mandi Mandi), Stefano Masciarelli, Renzo Sinacori, e molti altri.
Tra gli ospiti ci saranno anche gli allievi attori della compagnia laboratorio multimediale per lo studio della recitazione "I Braccini Colti"ed altre sorprese. L'ingresso sarà libero e gratuito.
Per informazioni e prenotazioni per apericena e cena a questa divertente ed articolata prima serata inaugurale che si svolgerà il 25 luglio a partire dalle ore 19 con spettacolo dalle ore 21, contattare il numero 0187301669 dal martedì alla domenica dalle ore 19 alle 23 o inviare un messaggio WhatsApp al numero 3458812744.
Le richieste per iscriversi alla prima edizione del concorso per comici emergenti "Il Camallo D'Oro" vanno invece inoltrate alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , corredate da un breve video provino con un'esibizione di max 3 minuti del proprio repertorio comico e tutti i dati anagrafici ed identificativi del candidato con relativo recapito telefonico, un paio di foto informali ed un breve curriculum artistico nel caso in cui si abbiano già esperienze artistiche lavorative o formative professionali pregresse.
Per eventuali informazioni relative alla programmazione degli spettacoli all'interno del locale contattare il numero 3478564843.
INAUGURAZIONE IL 25 LUGLIO A PARTIRE DALLE ORE 19. Inizio spettacolo ore 21. Ingresso libero e gratuito.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere comunale del Pd ha fatto un accesso agli atti. La risposta del Comune: "Numeri in mano all'Asl". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Multa di 800 euro per il titolare e attività chiusa per cinque giorni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa