Un Festival del Jazz tra grandi nomi e giovani promesse In evidenza

Il Premio Tiberio Nicola a una ragazza di 17 anni e a sorprendere il direttore artistico è un batterista di soli 8 anni.

Lunedì, 29 Luglio 2019 09:55
Si è conclusa con un buon bilancio di pubblico e un ottimo bilancio di qualità la cinquantunesima edizione del Festival Jazz della Spezia, promossa da Regione Liguria, Comune della Spezia, Fondazione Carispezia, Comune di Lerici, Comune di Porto Venere, Comune di Aulla e Società dei Concerti Onlus con il sostegno di Camera di Commercio Riviere di Liguria, sotto la direzione artistica del maestro Antonio Ciacca.

Ciacca è stato anche il coordinatore del seminario che ha coinvolto per una settimana circa 40 artisti da ogni parte del mondo, tra cui Federico, batterista piemontese di 8 anni di cui sentiremo sicuramente parlare in futuro.

Nel corso dell’ultima serata, sabato 27 luglio all'interno del Civico a causa del maltempo, le note di Joey De Francesco Trio per celebrare gli 80 anni della Blue Note e la premiazione della vincitrice del premio Tiberio “Tibe” Nicola, che del festival spezzino è stato fondatore e protagonista per tanti anni.

Il premio Tiberio Nicola 2019 è stato assegnato sulla base della valutazione della giuria tecnica presieduta da Paolo Asti, fondatore e presidente dell'associazione Amici del Jazz alla 17enne Camilla Rolando (tromba) di Biella, menzione d'onore alla cantante brasiliana Jamilie Staevie Ayres, diplomata al city college di New York al suo secondo anno di esperienza alla Spezia.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sospensione anche delle manifestazione pubbliche di qualunque natura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"130 contagi in Italia, e in così pochi giorni, sono un numero elevatissimo". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa