Stampa questa pagina

La Forza del sorriso Festival dà voce alle esperienze della comunità locale In evidenza

A Fosdinovo non solo scrittori e relatori conosciuti, ma anche le testimonianze e i racconti di chi vive il borgo ogni giorno e ne conosce storia e tradizioni.

Mercoledì, 07 Agosto 2019 12:10

Protagoniste della sesta edizione de La Forza del sorriso Festival di Fosdinovo sono le emozioni, quelle che vengono espresse universalmente da tutti in ogni momento, quelle che ci fanno esprimere gioia, rabbia, tristezza, sorpresa, speranza, paura, quelle che colorano gli eventi delle nostre vite.

Il festival si aprirà venerdi 23 agosto alle ore 17,30 nella piazza del castello e, dopo il saluto delle autorità, sarà il giornalista Pietro Greco ad affrontare il tema emozioni e scienza nella sua chiacchierata "Il sorriso di Einstein" .

Dopo la cena del sorriso, nella suggestiva piazza Matteotti, lo spettacolo "Einstein & Me" di e con Gabriella Greison, "La rockstar della fisica" come l'ha definita il Corriere della sera. Lo spettacolo, che ha al suo attivo oltre 150 repliche, ci aiuta a riscoprire l'importanza della figura della moglie di Einstein, anch'essa fisica, negli studi sulla relatività.

Sabato 24 inizierà con una seduta di Yoga alle ore 11 con il maestro Gian Piero Carezzato e proseguirà alle ore 16.00 con la presentazione del libro "Il mondo di Marica alla presenza dell'autrice Antonella Tomaselli. Quindi dalle 17.00 laboratori per bambini e ragazzi "Rido: sono forte e vivo" e "Se respiro rido meglio"

Alle 17,30 nella piazza Camposanto vecchio la conferenza "L'uomo e il cane: una storia nata con il sorriso" dove il ricercatore Manuel Sebastian Guelfi esplorerà le emozioni sotto diverse prospettive per arrivare ad illustrare le emozioni positive sulla vita dell'uomo.

Anche il sabato dalle 19,30 cena del sorriso e, a seguire, lo spettacolo "La voce del corpo" dell'attore e regista Luca Vullo che in maniera divertente e accattivante racconterà la straordinaria abilità, specie degli italiani, di comunicare senza le parole.

Domenica 25 agosto alle 11 laboratorio per adulti "Sorridere alla rabbia" di Maristella Zanaboni e Sonia Baudacci , Chi l'ha detto che la rabbia è una brutta emozione? Alla scoperta di come la rabbia è una forza enorme della natura e nasce da una grande vitalità.

Dalle 17.00 laboratori per bambini e alle 17,30 la conferenza "Summertime una melodia, diverse interpretazioni, tante emozioni" . Un viaggio tra le emozioni che provengono dalla musica a cura dello psicologo Maurizio Simonini.

Alle 21,30 un grande concerto dell'orchestra Osmann&Gold "Tributo a Ennio Morricone" chiuderà la sesta edizione del festival, non prima di aver premiato i vincitori del concorso fotografico "La lunigiana in un sorriso" .

La novità di quest'anno è rappresentata dal fatto che a fianco di importanti relatori e scrittori ci saranno anche alcune persone della nostra comunità che ci faranno dono delle emozioni legate alle esperienze del loro vissuto.

 

In allegato il programma completo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Nea Delucchi - I lavori inizieranno nei primi mesi del 2021. L'assessore Giampedrone: "Orgoglioso del progetto: qua sono nato e qui ho le mie radici" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Hanno lavorato ininterrottamente le squadre del distaccamento di Sarzana, di Brugnato, del distaccamento Volontario di Levanto e diverse squadre della Sede Centrale Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa