NATURAMORTA, personale di Lorenzo D’Anteo In evidenza

Disegni di vario formato, in un affascinante spazio espositivo.

Mercoledì, 21 Agosto 2019 14:34

Inaugura venerdì 23 agosto la personale di Lorenzo D’Anteo, che si misura in questa occasione con lo spazio industriale della galleria sarzanese Cardelli e Fontana / Opificio Vaccari. Disegni di vario formato, anche di grandi dimensioni, che si prestano all’affascinante spazio espositivo, realizzati a carboncino su carta da pacchi.

“I soggetti solitari di queste carte sembrano impegnati in un disperato tentativo di trattenere un palpito di vita inscenando rappresentazioni a volte melanconiche a volte disturbanti”.

La mostra è a cura di Mario Commone, grafica e design di Marta Manini.

Con il Patrocinio del comune di Santo Stefano di Magra, nell’ambito del Progetto NOVA.

Accompagnano la mostra due eventi performativi ideati per l’occasione:

venerdì 23 agosto, ore 19
KINKALERI
performance site specific
Natura Morta

Sabato 24 agosto, ore 20.30
SISSI+JACOPO BENASSI
live performance
Rollers

 

Lorenzo D’Anteo
NATURAMORTA

opening venerdì 23 agosto 2019, ore 18.00
fino al 1 settembre 2019

Cardelli e Fontana / Opificio Vaccari
Santo Stefano di Magra, via Carlo Vaccari snc – 19037 La Spezia – I
info: 3398113560 @lorenzodanteo / 3397953399 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.cardelliefontana.com
orario: venerdì, sabato e domenica dalle 18.00 | in settimana su appuntamento
ingresso libero | Accessibile autonomamente alle persone con disabilità

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Sono molti gli interventi sulla viabilità che il territorio arcolano attende da tempo". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Un’occasione unica per imparare un mestiere ed un’esperienza che sarà indimenticabile nella vita dei partecipanti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa