Il mondo del Trono di Spade prende vita sul lungomare di San Terenzo In evidenza

di Doris Fresco- Una immersione nel mondo di GOT a 360°: appuntamenti per cosplayer, lettori, fan e appassionati. Alle 21.30 il "Gran Concerto della Barriera".

Sabato, 24 Agosto 2019 16:29

Sta per terminare l'attesa per la manifestazione a tema GOT, in programma a San Terenzo il 28 agosto. Come avevamo già annunciato in questo articolo l'evento fa parte del calendario culturale estivo, pensato dall'amministrazione lericina per rivolgersi ad un pubblico quanto più variegato: eventi per bambini, divulgazione filosofica con Mythoslogos, la grande musica di Suoni da Golfo, la rassegna Lerici Legge il Mare, al via il 6 settembre, e molto altro ancora tra sport, arte e cultura.

Il Comune di Lerici ha deciso quest'anno di proporre un evento davvero imperdibile per tutti gli appassionati delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, ma anche del mondo fantasy e della buona musica in generale, nello spettacolare contesto scenografico del lungomare di Santerenzo.

Protagonista indiscussa la Ensemble Symphony Orchestra, composta da oltre 80 elementi on stage tra musicisti e Coro, che omaggerá la colonna sonora de Il Trono di Spade, insieme alla voce narrante di Daniele Giuliani, doppiatore ufficiale di Jon Snow, personaggio molto amato e simbolo dell'intera saga.

Questa mattina, durante una conferenza stampa dedicata all'evento, ha spiegato il sindaco Leonardo Paoletti: "Proponendo uno dei cult e vero fenomeno culturale del momento, ci siamo superati. Abbiamo in mente qualcosa di grandioso, che consacra una grande stagione e ci mette al centro del panorama nazionale".

Non solo un concerto, ma la materializzazione di un mondo intero. La giornata inizierà dalle 18, con una serie di iniziative come il concorso letterario e fotografico, bancarelle e molto altro ancora, come aveva anticipato l'amministrazione in questo comunicato. Piazza Brusacà sarà teatro per i cosplay, che potranno sfidarsi in un concorso ad iscrizione e per la casata dei Lannister, con uno stand a tema. Attenzione come sempre ai bambini, con attività a loro dedicati, grazie a Abygaille Eventi, le cui rappresentanti questa mattina hanno spiegato: "Abbiamo pensato ad alcuni laboratori per i bambini e per l'occasione avremo Drogon e le uova di drago".

"Un borgo bellissimo come quello di San Terenzo si presterà come location d'eccezione dopo altre tre date proposte in Italia. Questa volta però l'evento sarà gratuito. Una serata scenografica con effetti speciali, e che vedrà il lungomare completamente pedonalizzato", ha aggiunto l'assessore Luisa Nardone.

Fabio Nardini, che si è occupato del concorso letterario, ha spiegato: "Come spesso succede per le produzioni televisive più importanti si è generato un grande movimento (il cosiddetto fandom) che segue con attenzione e passione la serie tv, ma anche i romanzi di Martin a cui si ispira. Sono circa 50 gli elaborati in concorso, tra i quali sceglieremo il vincitore".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Probabilmente ci sarebbe qualche cava in meno ma soprattutto qualche alluvione in meno" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Abbiamo prodotto idee e soluzioni e nessuno può raccontare il contrario." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa