Al via il "Progetto Orti-cultura urbana" In evidenza

AIDEA, in partenariato con l’Associazione Orti di San Giorgio, con Slow Food, Condotta la Spezia – Golfo dei poeti

Lunedì, 02 Settembre 2019 08:57

L’associazione AIDEA, in partenariato con l’Associazione Orti di San Giorgio, con Slow Food, Condotta la Spezia – Golfo dei poeti e con il sostegno del Comune della Spezia, Assessorato all’ambiente, presentano Bio Garden Party, un ricco programma di eventi presso il Parco delle Clarisse - Orti di San Giorgio – con l’obiettivo di valorizzare l’esperienza dell’agricoltura urbana, il rapporto con il mondo agricolo e le produzioni di qualità che sono il frutto della conservazione delle tradizioni e di antichi saperi, nel rispetto della biodiversità vista come valore da perseguire e tutelare. L’esperienza degli “orti urbani” infatti, non rappresenta solo una risorsa concreta per le persone, ma anche un ambito promotore di nuove idee e pratiche sulla qualità della vita, la sostenibilità urbana, il rapporto uomo, ambiente e natura, l’educazione ambientale, la crescita personale, l’amicizia, lo sviluppo di capacità, l’inclusione e la coesione sociale.

Il Programma

13 Settembre I presidi di SlowFood

ore 18:30 Degustazione testaroli di Testarolando, azienda produttrice di testaroli con grani antichi, presidio Slowfood della Lunigiana. Le nostre eccellenze: crostino con acciughe salate di Monterosso

Erbolario Monologo di Jole Rosa, attrice

ore 20:00 Monday Big Band, Concerto Jazz. Diretto dal maestro Umberto Marsilla - musiche di Duke Ellington, Miles Davis, Herbie Hancock, Tito Puente ed altri.

20 settembre Parlando di Cheese, il grande evento sui formaggi che si svolge a Bra.

ore 18:30 Degustazione di formaggi selezionati da Angela del Santo, di Arte Bianca, locale del buon formaggio Slowfood

Eco-footprint B-leaf, cooperativa sociale: L’impronta ecologica: quanto impatto creiamo sulla terra – a cura di F. Cantieri, L. Susana Crespo, I. Torniai

ore 20:00 Inaffidabili Concerto Folk-rock, Nicola Bazzani, chitarra voce -Tania Lunghi, voce - Massimo Furno, tastiere - Andrea Mori, batteria - Simone Cargiolli, tromba/ukulele - Walter Roncone, basso

27 settembre Muscoli

ore 18:30 Degustazione di muscoli alla marinara e panino con frittata di muscoli a cura della Cooperativa mitilicoltori e Achille Lanata, Biscotto, componenti Comunità Slowfood dei frutti di mare del Golfo della Spezia

Da ‘n pe de castagno ne ghe pè nasse ‘n pe de pin

Gruppo La n’è mai tropo tardio diretto da Piergiorgio Cavallini: letture in dialetto spezzino

ore 20:00 The Original Sprugolean Jazz Band. Piero Borrini, clarinetto – Andrea Bracco, tromba – Paolo Zuccotti, trombone – Massimo Costa, banjo – Nicola Olivi, bassotuba – Matteo Piazza, batteria

* per prenotazioni: Bar il Poggio 347 8438442 e 346 3720210

(degustazioni 10 €; le degustazioni includono i prodotti protagonisti di ciascuna degustazione e due calici di vino a persona)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
AIDEA

Via Manin, 27 – 1°piano, int.1
19121 La Spezia SP

Tel. 333 9503490 / 329 7462081

www.aidealaspezia.org/cms/

Ultimi da AIDEA

 Gli interessati dovranno recarsi presso la segreteria Aidea in via Persio 27. Leggi tutto
AIDEA
“La cultura non si ferma”: l'associazione spezzina prosegue il suo impegno nella formazione umanistica. Leggi tutto
AIDEA

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa