Apre “Il D!alma – Cantiere creative urbano” In evidenza

Nuova gestione e tanti nuovi progetti. Sabato 28 settembre l'inaugurazione.

Mercoledì, 25 Settembre 2019 19:55

 

Ultimi ritocchi per il rinnovato Centro Dialma Ruggiero di Fossitermi, animato dal nuovo progetto di gestione dell’ATS composta da Isforcoop, Associazione Scarti e Cooperativa Zoe che lo ha rinominato “Il D!alma – cantiere creativo urbano”.

Sabato 28 settembre il D!alma si presenterà ufficialmente alla città con una festa d’inaugurazione aperta a tutti.

Il ricco programma della giornata prevede alle 16.30 un laboratorio creativo gratuito, rivolto ai bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni, con giochi e attività ludico-didattiche sul movimento, il disegno, il teatro, la musica, l’espressività e condotto da educatori e insegnanti di Scarti, Zoe, Ass. Les Mobiles-La Spezia Progetto Danza, e Ass. Musicale Moto Contrario.

Alle 18.00 ci sarà il taglio del nastro ufficiale con i saluti delle autorità civili e religiose, del Sindaco Peracchini e di rappresentanti della Regione Liguria, e con una breve presentazione da parte dei nuovi gestori del centro.

Alle 18.30 inizierà la performance teatrale itinerante all’interno della struttura curata da Scarti con gli attori della compagnia, i giovani attori di Generazione Eskere, e con il gruppo del laboratorio d’integrazione tra persone con diverse abilità (Laboratorio Dis-Integrato).

Alle 19.00 si brinderà all’apertura con un aperitivo offerto al pubblico e con un Dj Set che si prolungherà anche nella serata.

In occasione dell’inaugurazione si potranno visitare gli spazi rinnovati della struttura, e ricevere tutte le informazioni sui corsi i laboratori, gli spettacoli e le attività che animeranno il centro.

Saranno svelati in anteprima i protagonisti della nuova stagione di teatro contemporaneo “Fuori Luogo 2019-2020” che porterà al D!alma artisti internazionali di primo piano, con Prime regionali e nazionali.

Per le attività formative sono già in corso da questa settimana gli incontri di prova gratuiti: dal Teatro (con i laboratori guidati da gli Scarti e rivolti a bambini, adolescenti, adulti, anziani, persone con disabilità), alla Danza (con la nuova Scuola di Danza, “La Spezia Progetto Danza” diretta da Annita Conti , insegnate diplomata alla Scala di Milano, con corsi di danza classica, moderna e contemporanea, yoga, tango, hip hop), alla Musica (con l’Associazione Moto Contrario diretta dalla cantante lirica Chiara Kihlgren, diplomata al Conservatorio di Parma), fino ai corsi di ginnastica dolce, disegno, di cucito, di lingue e tanti altri.

Oltre alle attività delle associazioni e alle attività di formazione professionale di Isforcoop, Il D!alma diverrà anche la sede di un nuovo progetto imprenditoriale nel campo della comunicazione digitale con il progetto “Officine Digitali” animato da una serie di realtà e imprese del territorio (Nk Studio; beSide; Mad TV; Ptz Photolab).


Per le info i contatti della segreteria generale sono: 370 3734084 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per le info sui singoli settori di attività: Teatro (Gli Scarti) 380 3231038 / Danza (Les Mobiles – Annita Conti) 349 7172915 / Musica (Moto Contrario) 333 1137324 / Formazione Professionale (Isforcoop) 0187 564974

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa