"Due piedi sulle nuvole. Stefano Mei, una storia di atletica leggera": in uscita il nuovo libro di Armando Napoletano In evidenza

Verrà presentato al Camec martedì 29 ottobre alle 17,30

Sabato, 26 Ottobre 2019 10:15

La storia sportiva di un campione internazionale, dalle prime corse al Montagna fino all’Oro di Stoccarda, ce la racconta Armando Napoletano, nel suo nuovo libro: “Due piedi sulle nuvole. Stefano Mei, una storia di atletica leggera” (Edizioni Giacché), che celebra la carriera di uno degli ultimi grandi campioni italiani del fondo e mezzofondo.

Il libro, ricco di ricordi e foto storiche, verrà presentato al Camec alle 17,30 con proiezione video, martedì 29 ottobre, alla presenza del Vicesindaco della Spezia Genziana Giacomelli, dell’autore e di Stefano Mei.
la storia appassionante di una stagione gloriosa per gli azzurri, di cui Mei, che oggi è giornalista e volto noto televisivo, nonché impegnato nel consiglio nazionale della federazione di Atletica e del CONI, fu grande e indiscusso protagonista. Napoletano ci svela il ragazzo, poi divenuto uomo, e l’atleta. Lo spezzino dalla corsa armoniosa ed elegante ripercorre, attraverso il ricordo, le imprese storiche degli anni ‘80, la fatica, la speranza, la tenace concentrazione e i successi le cui tappe sono scandite nel libro anche dai commenti di altri nomi storici dell’atletica internazionale, da Sebastian Coe ad Alberto Cova, da Salvatore Antibo a Dietmar Millonig, e di critici illustri come Gianni Brera, Giorgio Cimbrico, Nicola Roggero, Andrea Giannini e da Federico “Chicco” Leporati, che non è stato solo allenatore di Mei ma una figura centrale e un insostituibile grande amico.

Un libro emozionante che si legge tutto d’un fiato, prezioso perché è la viva testimonianza di una storia che è anche un po’ nostra, e che ci narra di un ragazzo spezzino che conquistò il tetto d’Europa, storia da rivivere e raccontare quella di Stefano Mei, testimonial di un modo di fare sport pulito ed esemplare che dovrebbe essere quello di tutti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le pratiche tradizionali di controllo del processo produttivo non possono essere considerate più totalmente efficienti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Un esterno mancino per la Fezzanese

Mercoledì, 19 Febbraio 2020 21:46 calcio
Arriva dalla Fidelis Andria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa