Ecco le notizie dalla Diocesi In evidenza

Le ultime notizie dalla Diocesi.

Domenica, 03 Novembre 2019 09:10

Pellegrinaggio mariano

Si svolgerà alla Spezia il pellegrinaggio mariano diocesano del mese di novembre. Sabato prosssimo i sacerdoti e i fedeli si ritroveranno alle 8 in corso Nazionale, nei pressi della clinica “Alma Mater”. Da lì, in processione lungo via Parma e via Veneto, raggiungerrano la chiesa parrocchiale di San Pietro a Mazzetta, dove è venerata la Madonna di Lourdes, nella cappella a Lei dedicata. Qui, alle 8.30, il vescovo Luigi Ernesto Palletti celebrerà la Messa. Al termine, in oratorio sarà offerta la colazione.


Mostra sui Santi
E’ stata inaugurata mercoledì scorso al Museo diocesano della Spezia, in via del Prione 156, la mostra “Chi sono i santi ?”. Con questa iniziativa, il Museo, con il supporto dei propri servizi educativi, intende porre l’attenzione, in occasione della solennità di Ognissanti, su alcune importanti figure di santi e di sante del Martirologio cristiano, per far conoscere le loro vite, spesso straordinarie, e per offrire ai visitatori una chiave di lettura volta a ben comprenderle e ad inserirle sia nella storia della Chiesa universale sia in quella della Chiesa locale.

La mostra vede infatti esposti e raffigurati personaggi cari alla devozione locale, spesso rappresentati in opere realizzate anche da da artisti locali. Ecco così che troviamo, tra gli altri, Lucia che regge un piattino con gli occhi, la spada di Paolo con cui fu decapitato, le chiavi di Pietro o la croce rovesciata di Andrea, le frecce che hanno colpito Sebastiano o la torre in cui fu rinchiusa Barbara ... Le opere esposte provengono da collezioni private e dalle parrocchie della diocesi. La mostra è visitabile il giovedi dalle 10 alle 12.30 e il venerdì sabato e domanica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Specifiche proposte didattiche saranno attivate per le scuole, laboratori, attività ludiche e approfondimenti per conoscere i santi e le loro rappresentazioni. 
Vicky Porfidio

Collettiva “astratta”
ll titolo “Abstractus”, assegnato alla collettiva proposta dal circolo culturale “Angiolo Del Santo” della sezione spezzina dell’Unione cattolica artisti italiani, non dà adito ad equivoci sulle caratteristiche della partecipata rassegna artistica, dedicata per l’appunto al linguaggio astratto. Gli espositori Gloria Augello, Guido Barbagli, Alberto Barli, Umberto Bettati, Antonella Boracchia, Ferdinando Brogi, Pino Busanelli, Alfredo Coquio, Giobatta Framarin, Umberta Forti, Giuliana Garbusi, Anna Maria Giarrizzo, Enrico Imberciadori, Mario Maddaluno, Marisa Marino, Nina Meloni, Pierluigi Morelli, Graziella Mori, Cettina Nardiello, Marina Passaro, Bianca Maria Patuzzo, Malia Pescara Di Diana, Maria Luisa Petri, Mirella Raggi, Rosa Maria Santarelli, Nicol Squillaci, Maria Rosa Taliercio e Mema Vortice hanno interpretato con apprezzabili esiti le tipicità dell’astrattismo, che impongono di dare visibilità, soprattutto con l’apporto del colore, alla complessità delle più intime pulsioni sentimentali.

L’insieme si sviluppa in opere che, in gran parte, fanno perno sulla luminosità della policromia. Molto apprezzati, tra gli altri, la dinamica stele dello scultore Alfredo Coquio, il brillante cromatismo della ceramica di Nina Meloni, il suadente tonalismo della tela di Enrico Imberciadori e l’originale testimonianza di Guido Barbagli, presidente della sezione, che propone uno scenario di chiara intonazione pollockiana, ammirato da una elegante figura di uomo, magistralmente dipinta con taglio iperrealista. La mostra è visitabile sino al 16 novembre prossimo nella sala al piano terra di via Don Minzoni 62 alla Spezia: dal martedì al sabato, dalle 17.30 alle 19.
Valerio P. Cremolini

Raccolta alimentare, i dati
Ancora un notevole successo per la “raccolta alimentare”, che Caritas diocesana ed “Emporio della solidarietà” hanno promosso l’altro sabato davanti a ben cinquante supermercati e strutture analoghe della provincia spezzina e della Lunigiana.

Oltre duecento volontari e volontarie di tutte le età hanno raccolto offerte di alimentari e di altri beni di prima necessità per un totale giornaliero di quindici tonnellate. L’”Emporio”, ai cui “scaffali” sono destinate tutte queste offerte, le redistribuisce gratis, nelle due sedi della Spezia e di Sarzana, a ben dodicimila famiglie, a causa della persistente gravità della crisi, nelle sue diverse radici. Il successo della raccolta – ancora incrementata ieri sera con le offerte alimentari portate dagli spettatori del concerto offerto a tutti al Teatro Civico – conferma, come ha detto il direttore di Caritas don Luca Palei, “il cuore immensamente grande degli spezzini”.

Le suore di Fabiano Basso
La comunità di Fabiano Basso festeggia oggi domenica 3 novembre le suore di San Francesco di Sales, presenti in parrocchia dal 1955, presso l’istituto “Paolo e Paola Cozzani”. Alle 16 ci sarà il vescovo Luigi Ernesto Palletti, che insieme al parroco don Luciano Gattellini e ad altri sacerdoti celebrerà la Messa in occasione della dichiarazione a “venerabile”, primo passo verso la beatificazione, del fondatore della congregazione, don Carlo Cavina. Verrà anche festeggiata suor Josephine, una suora della comunità che compie venticinque anni di professione religiosa. Auguri anche da parte nostra: “ad multos annos !”.

Messa per le Confraternite
Come ogni anno, nei giorni seguenti il 2 novembre, il priorato diocesano delle Confraternite invita tutti i confratelli ed i loro familiari ad una celebrazione di suffragio per i defunti dei rispettivi sodalizi. La Messa sarà celebrata dal vescovo Luigi Ernesto Palletti e si terrà sabato alle 17 nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano Magra.

Celebrazioni con il vescovo
Il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti stamani alle 11 è a Borghetto Vara dove presiede la liturgia eucaristica e conferisce la Cresima ai ragazzi del luogo. Domani lunedì, alle 18, celebrerà la Messa solenne a Ponzano Belaso nella ricorrenza del patrono San Carlo Borromeo. Domenica prossima alle 11 celebrerà Messa e conferirà la Cresima a Romito Magra.

Sarzana, incontro del clero
Proseguono, secondo quanto previsto dalle Linee pastorali 2019 – 2020, gli incontri del vescovo con i sacerdoti dei diversi vicariati nei quali è strutturata la diocesi. Venerdì prossimo 8 novembre, dopo i due vicariati urbani e quello della Riviera, sarà la volta del vicariato di Sarzana. Monsignor Palletti incontrerà i sacerdoti alle 10 nei locali del seminario vescovile.

Marengo vice preside
Il sacerdote diocesano monsignor Gilfredo Marengo, da molti anni a Roma, è stato nominato vice preside dell’Istituto teologico “Giovanni Paolo II” per le scienze del matrimonio e della famiglia. Marengo insegna da molti anni Antropologia teologica all’Istituto ed ha pubblicato diverse opere. Felicitazioni ed auguri di buon lavoro.

Lutto in casa Cremolini
Un grave lutto ha colpito la famiglia di Valerio Cremolini, autorevole critico d’arte e nostro collaboratore. All’età di ottant’anni, a seguito di una grave malattia, si è spenta infatti la sorella. All’amico Valerio e a tutti i familiari le nostre sentite condoglianze.

“Una camzone per mio padre”
La casa di distribuzione cinematografica “Dominus Production”, di proprietà della lericina Federica Picchi, informa che da martedì 5 novembre sarà nelle sale cinematografiche italiane il film “Una canzone per mio padre”, nella versione italiana. Il film, diretto dai fratelli Andrew e John Erwin, è uscito negli Stati Uniti con il titolo “I can only imagine” (letteralmente “Io posso solo immaginare”), ed ha avuto un vero successo di pubblico, ottenendo un “CinemaScore A+”, massima valutazione di pubblico e di critica.

Basata su una storia vera, la pellicola sottolinea l’importanza delle relazioni e dei rapporti personali autentici: affronta così i temi della debolezza dell’uomo e però anche della sua capacità di riscatto, che arriva attraverso il perdono e con la ricerca di quella bellezza che ognuno può trovare dentro e fuori di sé. In provincia di Spezia, ci saranno giovedì prossimo due presentazioni in anteprima al cinema “Nuovo”, in via Colombo 99, alla Spezia: alle 8.30 per le scuole e alle 20 per tutti. Le proiezioni proseguiranno al “Nuovo” da venerdì a domenica alle 20, e da lunedì 11 a mercoledì 13 alle 16. Giovedì 14 sarà proiettato a Levanto, al cinema “Roma”, alle 8.30 (per le scuole) e alle 20.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Diocesi

Presiedute dal vescovo Luigi Ernesto Palletti. Leggi tutto
Diocesi
Tenuto per il quarto anno da don Franco Pagano e da Claudio Accorsi. Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa