massardo kassamatis massardo kassamatis
TOTI SANSA MASSARDO SALVATORE CASSIMATIS
CHIAPPORI CARPI  VISIGALLI BENETTI RUSSO
383.053
265.506 16.546 6.088 1.244 3.569 576 1.129 3.165 1.614
 56.13%   38.90% 
  2.42% 0.89%
  0.18% 0.52%  0.08%  0.17%  0.46%  0.24% 

REGIONALI 2020

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE 

Baronchelli al museo del ciclismo della Spezia In evidenza

Quando entri in un Museo, leggi la storia. Quando ascolti qualcuno che di quel museo ne è parte, ti emozioni.

Domenica, 24 Novembre 2019 11:04

Gianbattista Baronchelli, vale ancora la distinzione GiBì per tifosi e addetti ai lavori, Tista per gli amici?

«Son belli tutti e due. L’importante è che la gente si appassioni ancora a quel poco che ho fatto. Tista è più familiare, GiBì più sofisticato. Lasciamo fare, quello che la gente preferisce». E' iniziata così la conversazione al Museo del ciclismo con Baronchelli... Un uomo, ancora prima che un ciclista, eccezionale...

Quando entri in un Museo, leggi la storia. Quando ascolti qualcuno che di quel museo ne è parte, ti emozioni.

“Perché G.B. di quel ciclismo ne è stato un artefice - dice Giancarlo Zoppi, uno degli animatori del museo del Ciclismo Spezzino. - In punta di piedi, forse. Sicuramente ha raccolto meno di quello che ha seminato. Ma sono orgoglioso di aver tifato per lui.

Baronchelli ha raccontato la sua storia, il ciclismo e la sua “conversione”. Le sue vittorie e i suoi piazzamenti. Tanti, forse troppi. Un atleta che avrebbe meritato di più, sicuramente.

Un grazie a quanti hanno partecipato, alle nostre vecchie glorie del ciclismo Spezzino, al presidente del museo del Grisallo , al sindaco Pierluigi Peracchini e a quanti hanno organizzato, Gian Carlo Zoppi Antonio Vinciguerra Massimo Matteo Amato Sergio Falchè Franco Bertirotti Gnaga Mario Rapetti Fulvio, a tutti quanti hanno contribuito. Grazie alle rappresentanti del ciclismo femminile Emanuela Lucchinelli e a Elena Lucchinelli, appena diciottenne, che a breve intraprenderà la via del professionismo.

Grazie a chi ha voluto dedicare uno spazio del museo al grande Ballerini, con i ricordi del ciclista toscano.

Una grande bella serata, in una cornice di pubblico da...”incorniciare” e terminata con la gara di tappini. E poi, a cena assieme.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Multa di 800 euro per il titolare e attività chiusa per cinque giorni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per tutta la settimana alla Spezia le pattuglie del Reparto prevenzione crimine della Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa