Al Pacinotti un convegno sull'insegnamento della Letteratura italiana In evidenza

Con il Professor Armellini.

Mercoledì, 22 Gennaio 2020 18:23
Lunedì 10 febbraio 2020, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, si svolgerà presso l’Auditorium del Liceo Scientifico “Antonio Pacinotti” della Spezia un incontro con il prof. Guido Armellini sul tema: “Insegnare la letteratura italiana: conoscenze, competenze imprevisti”.

L’evento, organizzato dal Liceo in collaborazione con la Casa Editrice Zanichelli, sarà aperto ai docenti di materie umanistiche delle scuole superiori della provincia.

Il prof. Guido Armellini ha insegnato Italiano e Storia nella scuola secondaria, Didattica della letteratura presso l’Università di Padova, Letterature comparate presso l'Università di Verona ed è coautore di numerosi manuali di Letteratura italiana per le scuole superiori, fra cui Letteratura letterature, Bologna, Zanichelli, 2005 e Con altri occhi: la letteratura e i testi, Bologna, Zanichelli, 2018.

Durante la mattina, nell’Auditorium del Liceo dalle ore 12:00 alle ore 13:00, il prof. Armellini incontrerà le classi quinte del Liceo Scientifico “Pacinotti” per discutere della prima prova scritta dell’Esame di Stato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le pratiche tradizionali di controllo del processo produttivo non possono essere considerate più totalmente efficienti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Un esterno mancino per la Fezzanese

Mercoledì, 19 Febbraio 2020 21:46 calcio
Arriva dalla Fidelis Andria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa