Cgil contro la guerra In evidenza

La Camera del Lavoro spezzina ribadisce il suo netto rifiuto alla guerra e al terrorismo.

Venerdì, 24 Gennaio 2020 17:12

In occasione della giornata internazionale di mobilitazione contro l’attacco all’Iran “Spegniamo la guerra, accendiamo la pace” la Camera del Lavoro spezzina ribadisce il suo netto rifiuto alla guerra e al terrorismo. La nuova tensione USA/ Iran, infatti, rischia di rimettere in moto un processo di destabilizzazione in un’area già fortemente instabile, con conseguenze enormi sull'economia mondiale.

Tensione che provocherà ancora violenze, sofferenze e nuovi flussi migratori verso l'Europa. Siamo fermamente convinti che non sia l’uso della forza o della deterrenza militare a risolvere i conflitti, ma il primato e il rispetto del diritto internazionale e dei diritti umani.
Con la cooperazione e il partenariato internazionale possiamo ricostruire società giuste e democratiche, contrastando così diseguaglianze, migrazioni forzate e sfruttamento selvaggio delle risorse naturali e del lavoro.

Il governo italiano e l’Unione Europea devono agire con immediatezza per fermare le guerre in corso in Medio Oriente: questa nuova escalation di violenza e il precipitare del conflitto libico, rischiano di trascinarci in una nuova guerra di dimensioni e conseguenze devastanti.

Occorre riassumere con determinazione e responsabilità il ruolo di dialogo, di mediazione e cooperazione tra Stati e popolazioni del Mediterraneo, per scrivere un’altra storia fatta di pace, convivenza, giustizia sociale, libertà e democrazia. È l’unica strada per
sconfiggere guerre e terrorismo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

L'auspicio è che altri comuni della provincia seguano l'esempio. Leggi tutto
CGIL
"Le lavoratrici e i lavoratori dei supermercati ce la stanno mettendo tutta per garantirvi un servizio efficiente e puntuale, ma sono allo stremo per il carico di lavoro e i… Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa