Continuano le iniziative culturali della Cgil: film di Ken Loach e libro su Guido Rossa In evidenza

 

Dopo la presentazione del libro "Basta salari da fame" di Marta e Simone Fana, continuano le iniziative culturali organizzate dalla Cgil spezzina.

Mercoledì, 29 Gennaio 2020 10:05

Sabato 1 febbraio, ore 17:30 al Cinema Il Nuovo, ci sarà la proiezione straordinaria dell'ultimo film di Ken Loach "Sorry we missed you". Il grande regista inglese Ken Loach racconta la condizione di vita e lavoro dei lavoratori del mondo delle consegne, i loro sacrifici e le loro fatiche. Un film che tutti coloro che ordinano prodotti on line dovrebbero vedere. Prima del film si terrà una assemblea-incontro con i lavoratori dell’autotrasporto. Ingresso gratuito con prenotazione fino ad esaurimento: prenotazionefilm@cgillaspezia

Lunedì 3 febbraio, alle ore 17, nella sala Di Vittorio della Camera del Lavoro, Via Bologna 9, ci sarà la presentazione del libro "Uccidete Guido Rossa" di Donatella Alfonso e Massimo Razzi, Castelvecchi editore. Interveranno Paolo Pucci, Presidente Anpi provinciale, Fabio Quaretti, segreteria della Camera del Lavoro della Spezia e Massimo Bisca, Responsabile regionale Anpi, che dialogherà con i due autori Donatella Alfonso e Massimo Razzi.

Guido Rossa, operaio e sindacalista all’Italsider di Genova Cornigliano, iscritto al Pci, viene assassinato il mattino del 24 gennaio 1979, mentre sta entrando in auto per recarsi a lavoro. Secondo la colonna genovese delle Brigate Rosse, la sua colpa è stata di aver denunciato, tre mesi prima della sua morte, un compagno di lavoro scoperto a diffondere in fabbrica volantini brigatisti. Da quel momento cominciano la solitudine di Guido e i troppi misteri. Donatella Alfonso e Massimo Razzi ricostruiscono con abilità narrativa ed approfondita analisi storica i lati oscuri di questa vicenda che ha segnato la storia contemporanea e del movimento sindacale italiano.

"Sono altre due iniziative che si inseriscono in un percorso di apertura al territorio della Camera del Lavoro, al di là delle sue caratteristiche più sindacali e di servizio per i lavoratori- dice Fabio Quaretti, Segretario d'organizzazione della Cgil spezzina- crediamo che il rinnovamento del sindacato passi anche da un rinnovato protagonismo culturale e da un radicamento ancora più capillare. Mettiamo a disposizione dei lavoratori, dei giovani, dei pensionati, di tutti i cittadini la nostra Camera del Lavoro come casa di tutti, luogo di confronto, discussione e cultura aperto alla città. Nei prossimi mesi continueremo con le inizitive culturali."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La segretaria della Cgil Lara Ghiglione: "Abbiamo scritto una lettera al Commissario dell'ASL Daniela Troiano". Leggi tutto
CGIL
"Fare presto superando immobilismo, divisioni e campanilismo". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa