Non solo la "Circe", altre opere del Lia pronte ad impreziosire importanti mostre In evidenza

Si rafforza sempre più il prestigio del museo spezzino e la collaborazione con le più importanti gallerie italiane.

Giovedì, 06 Febbraio 2020 13:59

Il prestito ai musei di San Domenico di Forlì della “Circe” del Grechetto che appartiene alla collezione del Museo Lia, è la dimostrazione di quanto il nostro “piccolo Louvre” abbia una notevole fama e prestigio in tutto il panorama nazionale", dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini.

"In questi anni - prosegue - il Lia ha sempre maggiormente valorizzato la propria collezione, interloquendo ininterrottamente con gli altri musei, garantendo una fruizione della propria collezione al di là del museo stesso e confermando il prestigio del suo patrimonio artistico e di essere un riferimento dal punto di vista anche relazionale con tutto il sistema museale italiano e internazionale di cui devo ringraziare tutto il personale del museo e in particolare il direttore Andrea Marmori".

"Dopo aver ricevuto in prestito l’iconica “Adorazione dei Pastori” del Perugino che è ancora in mostra al Museo Lia fino al 15 marzo ma per il quale sono in corso trattative per un prolungamento visto il grande successo di pubblico - sottolinea il primo cittadino - oggi è il nostro museo a vantarsi di prestare un suo gioiello per una grande mostra di rilevo nazionale: l’augurio è che i tanti visitatori, turisti e appassionati ammirando la Circe nei musei di San Domenico si interessino a visitare anche il nostro museo".

"Con lo stesso spirito - anticipa - nei prossimi mesi la tavola di Taddeo di Bartolo della collezione Lia sarà prestata per la mostra dedicata a questo artista a Perugia alla Galleria Nazionale dal 7 marzo al 7 giugno e, a fine anno, in occasione della mostra a Palazzo Reale a Milano dal titolo “Le signore del Barocco”, il museo presterà la splendida natura morta di Fede Galizia, unica pittrice presente nella collezione Lia”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa