Regione Toscana ed E-Distribuzione insieme per l'emergenza In evidenza

L'azienda "dona" collegamenti alla rete per strutture ed aree sanitarie.

Giovedì, 02 Aprile 2020 13:40

Nell’ambito della cooperazione tra Regione Toscana e Gruppo Enel, confermata nel 2018 con un protocollo d’intesa in materia di protezione civile che rafforzava la collaborazione tra i due soggetti nei casi di emergenza che avessero coinvolto il sistema elettrico e le strutture dell’azienda sul territorio toscano, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, ha approvato una serie di misure a sostegno delle principali realtà impegnate, in questa emergenza COVID-19, nell’assistenza sanitaria e sociale di protezione civile.

 

In particolare, in virtù dell’iniziativa nazionale di E-Distribuzione “Allacciamo le energie”, l’Azienda ha comunicato alla struttura di Protezione Civile della Regione Toscana la propria disponibilità a donare sul territorio toscano un collegamento alla propria rete elettrica o aumenti di potenza, anche temporanei, in favore di strutture sanitarie pubbliche o di aree sanitarie, che vengano attivati per la gestione della crisi legata al COVID-19 e sino al termine dello stato di emergenza. E-Distribuzione ha fornito alla Regione Toscana tutte le informazioni per avviare l’iter delle richieste, affinché esse possano essere evase con efficienza e rapidità.

L’iniziativa va ulteriormente a rafforzare la più ampia collaborazione tra Regione e Gruppo Enel che, già nell’ambito del menzionato protocollo di protezione civile, vede i due soggetti promuovere attività di formazione congiunta, organizzare esercitazioni del personale per incrementare la conoscenza dei rispettivi modelli organizzativi e di intervento, nonché ottimizzare la sinergia operativa tra i sistemi regionali di protezione civile e le strutture organizzative aziendali.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da ENEL

I lavori, che devono essere effettuati in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, saranno svolti dalle 08:30 alle 10:30. Leggi tutto
ENEL
Al via l’attività di monitoraggio aereo dei cavi di media tensione. 151 km di rete verranno verificate grazie all’utilizzo di un elicottero. Leggi tutto
ENEL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa