124 mila euro per la manutenzione delle scuole superiori spezzine In evidenza

Ecco i fondi a disposizione per ciascun istituto.

 

Venerdì, 11 Dicembre 2020 21:42
L'Istituto Fossati - Da Passano L'Istituto Fossati - Da Passano

 

Si sono concluse le procedure per la definizione ed il trasferimento ai vari istituti scolastici spezzini del budget per "le spese di funzionamento e di manutenzione ordinaria degli edifici destinati a sede di scuole di istruzione secondaria superiore" da parte dell’Amministrazione Provinciale della Spezia. Lo stanziamento verrà assegnato entro la fine dell’anno con l’elargizione dei fondi previsti e si somma agli investimenti intrapresi per fare fronte all’emergenza Covid. Il fondo, non scontato proprio perché molte risorse degli enti locali sono state destinate alla gestione straordinaria per la pandemia in corso, garantisce di assegnare alle singole scuole le risorse necessarie al mantenimento ordinario previsto, secondo le necessità indicate dalle stesse istituzioni scolastiche, e questo consente di evitare problematiche organizzative che avrebbero potuto incidere sulle attività dei vari istituti.

Si tratta di una pratica fondamentale nel programma di manutenzione ordinaria degli edifici in cui si trovano la “scuole superiori” della provincia, infatti queste somme saranno a disposizione delle singole istituzioni scolastiche per tutte quelle attività che garantiscono il funzionamento delle strutture. Un investimento fondamentale atteso dai dirigenti scolastici.

L’atto emesso dalla Provincia della Spezia prevede un'attribuzione del budget per le istituzioni scolastiche per un totale di 124mila euro che saranno elargiti in tempi brevissimi.

Nello specifico, proprio a fronte dei rispettivi progetti in corso in queste scuole, si è provveduto allo scorporo di una quota parte da destinare al contributo servizio di salvamento, suddivisa, in parti uguali, tra i due istituti scolastici, Arzelà - Parentucelli e Fossati - Da Passano, che dispongono di impianto natatorio, pari a 4.500 euro ciascuno (per un totale di 9.000).

Alla chiusura della pratica, a cui nei prossimi giorni seguirà lo stanziamento diretto, la suddivisione delle risorse prevede queste quote: liceo Pacinotti 13.963,46 euro, istituto tecnico statale/nautico Capellini - Sauro 19.795,79 euro, istituto secondario superiore Arzelà - Parentucelli 23.537,65 euro (4.500 per la presenza della piscina), istituto tecnico commerciale Fossati - Da Passano 18.497,62 euro (4.500 per la presenza della piscina), istituto secondario superiore Cardarelli 13.169,59 euro, istituto professionale Einaudi Chiodo 7.884,09 euro, istituto professionale Casini 8.581,29 euro, liceo Mazzini. 10.609,70 euro, Liceo Costa 7.960,80 euro.

“In questi mesi l’attenzione dell’Amministrazione Provinciale verso le scuole del nostro territorio è stata caratterizzata alla messa a norma straordinaria delle strutture per fare fronte alle nuove direttive per l’emergenza Covid, ma questo non la vincolato il programma annuale di manutenzione ordinaria - ha commentato il Presidente Pierluigi Peracchini - investire sulle scuole, garantendo interventi certi, vuol dire assicurare una continuità fondamentale nell’attività didattica degli istituti, ma più che altro vuol dire dare ai nostri ragazzi degli strumenti efficaci per costruire il loro futuro, facendo in modo che a Spezia vi sia un’offerta formativa varia e completa. Questi fondi ordinari che la Provincia ha assegnato e che a giorni saranno disponibili, sono solo un elemento delle politiche scolastiche portato avanti dal nostro Ente che quest’anno ha saputo dare risposte puntali ad una situazione di emergenza, il tutto nell’ottica di poter avere presto scuole aperte con attività didattica in classe, sempre ovviamente in sicurezza”.

Sulla pratica è intervenuto anche il vicePresidente della Provincia spezzina, Francesco Ponzanelli, consigliere delegato all’edilizia scolastica, che ha seguito direttamente la pratica.

“Nella stagione difficile e insolita condizionata dalla pandemia Covid, la nostra Provincia ha confermato l’impegno concreto di sostenere le esigenze degli istituti scolastici superiori del nostro territorio - ha spiegato Ponzanelli - Già lo scorso anno avevamo reperito e assegnato risorse per finanziare gli interventi di quotidiana e minuta manutenzione delle nostre scuole recuperando sia quelle dell’anno scolastico di riferimento sia ulteriori a titolo di arretrati sulla precedente annualità. In altre parole, in meno di due anni siamo stati in grado di trovare e distribuire risorse per manutenzione ordinaria pari a oltre tre anni scolastici

Si tratta di una modalità introdotta dall’amministrazione in cui sono impegnato con la delega all’edilizia scolastica e che ho inteso confermare: 124.000 euro che, suddivisi per singolo istituto, sono stati direttamente assegnati in gestione ai rispettivi dirigenti scolastici. È una modalità di distribuzione del budget manutenzioni che fa coincidere l’autonoma capacità di spesa con i soggetti responsabili che vivono quotidianamente la scuola e ne conoscono esigenze, necessità e urgenze.

Si tratta di risorse ulteriori che si aggiungono a quanto già programmato, impegnato e speso per affrontare l’emergenza Covid e che rovescia la logica, inefficiente, di centralizzare le decisioni e la priorità degli interventi da realizzare con la relativa spesa: i nostri presidi, infatti, grazie a questo provvedimento hanno nuovamente a disposizione un budget di spesa per l’anno scolastico in corso che sapranno impiegare al meglio nelle loro scuole. L’attenzione verso la scuola è un imperativo che mi ha guidato nella gestione della delega assegnatami dal Presidente Peracchini e che, anche in questa occasione, abbiamo onorato con determinazione nonostante le grandissime difficoltà finanziarie del nostro Ente”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

Temi della rassegna di quest'anno sono l'infanzia, l'amicizia, l'adolescenza e la libertà di scelta trattati da diversi punti di vista. Leggi tutto
Provincia della Spezia
Il Presidente della Provincia della Spezia ribadisce l'importanza di intendere la viabilità come una rete che si estende al di sopra dei confini amministrativi. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa