Giornata del malato, la diocesi ringrazia medici e operatori sanitari

Per il lavoro e i sacrifici fatti nella lotta al Covid-19.

Domenica, 07 Febbraio 2021 10:37

Giovedì prossimo, ricorrenza liturgica della Madonna di Lourdes, la Chiesa celebra la “Giornata della persona malata”, istituita da san Giovanni Paolo II nel 1992.

Quest’anno, nel quale la ricorrenza si lega in modo inevitabile alla situazione sanitaria creata dalla pandemia del Covid-19, in diocesi sono state predisposte due iniziative, ad entrambe le quali sarà presente il vescovo Luigi Ernesto Palletti.

Mercoledì alle 18, nella chiesa dell’ospedale civile della Spezia, si terrà, su indicazione dell’ufficio nazionale per la Pastorale della salute, un incontro di preghiera e di testimonianza. L’incontro è aperto a tutti, ed intende in particolare ringraziare tutti gli operatori del mondo sanitario per la dedizione posta e per i sacrifici anche personali affrontati nei lunghi mesi della pandemia.

Il giorno dopo, giovedì 11 febbraio, il vescovo celebrerà alle 15 la Messa consueta nella chiesa parrocchiale di San Pietro a Mazzetta, nella quale uno degli altari è dedicato alla Vergine di Lourdes. La Messa sarà trasmessa in diretta da Tele Liguria Sud.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Diocesi

Il vescovo ha subito telefonato al parroco per verificare l'accaduto, chiedendo di evitare esternazioni personali in merito ad argomenti di tale importanza e urgenza sociale e sanitaria. Leggi tutto
Diocesi
Un’edizione “minore”, ma a suo modo preziosa della festa di Avvenire Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa