"Mai stati così vicini", gli appuntamenti al Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso

Occasioni di incontro, scambio e condivisione virtualmente fra le mura del Convento dei Cappuccini di Monterosso.

Martedì, 23 Febbraio 2021 10:06

Nuovi appuntamenti per poter dire “Mai stati così vicini” in questo momento difficile. Sono le proposte del Convento dei Cappuccini di Monterosso per creare, virtualmente fra le sue mura, occasioni di incontro, scambio e condivisione per persone che arrivano anche da molto lontano.

La prima proposta nasce per formare un gruppo di persone che si ritrovano periodicamente a leggere un libro e discuterne; mentre la seconda vuole riunire gli appassionati (o neofiti) della maglia e dell’uncinetto per incontrarsi a distanza, ma lavorare e chiacchierare insieme in un progetto comune. E per finire un suggerimento dedicato ai bambini. Tutti modi per passare del tempo insieme, ma in completa sicurezza.

Domenica 28 febbraio 2021 – ore 17.30
Una stanza tutta per leggere
Incontri guidati di lettura fra le mura del convento

Un luogo di silenzio e contemplazione come il convento favorisce il desiderio di dedicarsi alla lettura che da sempre per i frati significa tempo di studio e meditazione. La lettura accompagna costantemente la vita dell'essere umano. Riflettiamo sulla sua necessità e sulla sua capacità di riproporsi anche in tempi complessi come quelli odierni. Un appuntamento a distanza per stimolare chi già legge e guidare chi invece è alle prime armi. La bibliotecaria Cristina ci accompagna nel condividere il piacere della lettura di un racconto, di un romanzo che diventa occasione preziosa di incontro, di discussione e di scambio.

Domenica 7 marzo 2021 – ore 17.30
Un filo che ci unisce, un mandala per la pace
Incontri di lavoro ai ferri e all’uncinetto, aperti a esperti e principiati, per trascorrere momenti in compagnia e recuperare manualità, uniti in un progetto collettivo dedicato alla pace.

In questo tempo di distanza forzata è quanto mai importante trovare occasioni per stare uniti, anche solo con un filo che sia di lana o di cotone, bianco o colorato.

Ci ritroviamo virtualmente al Convento dei Cappuccini di Monterosso per recuperare o riscoprire il lavoro a maglia e all’uncinetto con il desiderio di intrecciare una trama e un ordito fatto di tanti fili condivisi. Fili ininterrotti di parole, di racconti, di emozioni, di memoria dentro gomitoli che si srotolano: bellezza che nasce per provare a ritrovare un po’ il bandolo della matassa delle nostre vite mentre le uniamo a quelle degli altri. Il lavoro a maglia è infatti una metafora perfetta non solo per parlare di ricordi personali, ma anche per generare relazioni.

Il Convento diventa il cuore e le persone lo “abitano” per dargli vita e calore. Proponiamo un primo incontro a distanza – aperto sia a esperti che a principianti – in compagnia di Annalisa che ci guiderà dentro il mondo della maglia e dell’uncinetto non solo per conoscere gli aspetti operativi, ma anche la storia e i significati che possono assumere attività manuali come questa nel momento difficile che stiamo vivendo. Sarà presentato inoltre il “Mandala per la Pace”, un’idea da tessere tutti insieme così che dal Convento possa diffondersi un messaggio forte di speranza attraverso il contributo di tutti.

Ti aspettiamo per trascorrere del tempo in compagnia, lavorare a maglia e unirci nella costruzione di questo progetto che prenderà forma anche grazie all’aiuto delle tue mani.

Per info e iscrizione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti verrà inviato il link per accedere con la piattaforma Zoom.

Puoi estendere l’invito anche ai tuoi amici chiedendo loro di mandare una mail.

E PER FINIRE UNA PROPOSTA PER BAMBINI

Festa di compleanno in Convento

Sì, hai capito bene! E’ possibile organizzare in Convento la festicciola di compleanno del tuo bambino/a in compagnia dei suoi amici. Tutti restando a casa propria, ma in collegamento diretto con un luogo insolito e meraviglioso affacciato sul mare. Un pomeriggio divertente e originale in cui gli invitati saranno accompagnati a scoprire dove i Frati Cappuccini vivono, mangiano, dormono e coltivano l’orto. Un frate aprirà loro la porta e i bambini parteciperanno attivamente a un laboratorio coinvolgente e istruttivo scelto tra diverse proposte. E per finire gli auguri a chi festeggia per una giornata indimenticabile!

Per info scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Alleanza Civica-AvantInsieme di Lorenzo Forcieri commenta l'episodio accaduto due settimane fa a Ceparana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nuovo appuntamento sabato 13 marzo con Girovagando, l’iniziativa curata dalla sezione spezzina di AGTL - Associazione Guide Turistiche Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa