Escursione alla Villa "La Montagna" di Virginia Oldoini Contessa di Castiglione con il CAI

Verrà presentato il libro che racchiude il lavoro svolto in questi mesi

Venerdì, 26 Febbraio 2021 15:25

Domenica 28 Febbraio presso la Villa “La Montagna” di Virginia Oldoini Contessa di Castiglione (località Isola) il Club Alpino Italiano Sezione della Spezia, nell’ambito del Progetto “Percorsi ad Anello” “Camminare per conoscere”, è orgogliosa di presentare il libro che racchiude il lavoro svolto in questi mesi: un percorso iniziato un anno fa e pubblicato nel mese di Luglio sul sito web: https://sites.google.com/view/percorsiadanellocailaspezia/home  che raccoglieva alcuni percorsi cittadini e periferici che potessero essere utili alla comunità per meglio assorbire le restrizioni imposte nel contrasto al Covid-19.

Quando la situazione ha reso possibile l’allentamento dei provvedimenti e consentito alle famiglie di trascorrere giornate all’aria aperta senza dover spostare (o quasi) l’automobile l’utilità del progetto si è manifestata in tutte le sue prerogative: poter visitare tutte le emergenze storico/culturali che la nostra città racchiude e godere degli splendidi panorami sul Golfo , verso l’Appennino, le Alpi Apuane , il mar Ligure e Tirreno ecc., indirizzarle verso località dal nome per molti sconosciuto (Sommovigo, Torracca, Ronco Vecchiora, Bersedo, Sant’Anna, La Contra, Di Qua e Di L, Il Chiodo.. ) oppure verso i Forti che sovrastano le colline periferiche (Muzzerone, Bramapane, Macè, Montalbano, Bastia….), è il modo migliore per riappropriarsi del territorio nel quale si vive ma che poco si conosce senza creare assembramenti.

Il libro che ora presentiamo è un’ampliamento del lavoro presentato a Luglio e sarà a disposizione, per gli interessati , da martedì 2 marzo presso la Sezione CAI di Via Napoli 156.

L’escursione, che prevede un dislivello di +150m ed una lunghezza di 3 km circa (solo andata), inizierà da Via Fontevivo nei pressi dell’Istituto Alberghiero “Casini” e la struttura “Luna Blù” del progetto Aut-Aut. con tre gruppi che partiranno alle 9,30, 10,00, 10,30. Vista l’emergenza epidemiologica l’evento sarà a prenotazione obbligatoria ed a numero chiuso (cell. 3398373537) pertanto, una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti, le iscrizioni saranno chiuse.

Alla prenotazione dovrà essere versata la quota di € 10 per spese assicurative (soci CAI esclusi). Abbigliamento sportivo con scarponcini da trekking.

Presidi medici personali obbligatori (mascherina e disinfettante). E’richiesta, per ogni partecipante , l’autodichiarazione compilata in ogni suo punto che sarà ritirata dall’organizzazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Aquile a Follo da ieri dopo i due giorni di riposo concessi dal mister Italiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Peracchini: "È del tutto inaccettabile l'epilogo di questo increscioso episodio con la fuga del sospettato egiziano al Cairo" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa