Call for Ideas 2021: già selezionate 26 proposte per il calendario degli eventi sarzanesi In evidenza

 Per altre richiesto un supplemento istruttorio

Mercoledì, 10 Marzo 2021 15:04

Sono 26 le proposte, alcune delle quali articolate su più appuntamenti, approvate dalla commissione tecnica che ha valutato i progetti che hanno partecipato al bando-concorso di idee "Call for Ideas 2021", come risulta da determinazione n.172 del servizio marketing territoriale e cultura del Comune di Sarzana.

Coerentemente con le norme anticontagio e con l'evoluzione della pandemia, anche quest'anno andranno a costituire il fitto calendario cittadino di festival e rassegne per l’anno in corso, il cui obiettivo è quello di sostenere e promuovere eventi e attività culturali e di spettacolo, nella logica di valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale, per lo sviluppo culturale, turistico ed economico della città. Per altre proposte è stata richiesta un'integrazione documentale e progettuale, la commissione preposta valuterà il progetto definitivo.

Anche quest’anno, nonostante la pandemia, alla Call hanno partecipato enti, associazioni, fondazioni e altri soggetti che operano in ambito culturale senza fini di lucro, nonché imprese che operano in ambito culturale, creativo, dello spettacolo o che comunque intendono promuovere iniziative. Sono infatti ben 55 le proposte pervenute, molte costruite su più appuntamenti come festival cittadini, a dimostrazione dell’apprezzamento da parte degli operatori del settore nei confronti di uno strumento partecipativo e trasparente.

Tutte le proposte hanno dovuto indicare uno specifico protocollo anti-covid, oltre alla sostenibilità finanziaria del progetto. Uno strumento, quello delle Call for Ideas , pensato per garantire un elevato standard qualitativo delle proposte oltre a consentire all’Amministrazione la programmazione, con largo anticipo, del calendario degli eventi culturali e la loro sostenibilità finanziaria.

Quest'anno, in considerazione della ricorrenza del 200° anniversario della morte di Napoleone Bonaparte e del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, nella valutazione della commissione è stato introdotto uno specifico punteggio aggiuntivo per le proposte che si sono inserite in tale linea progettuale. La particolare situazione pandemica, ovviamente, ha richiesto di tener conto nelle proposte presentate delle normative imposte dall'emergenza epidemiologica e la fattibilità della realizzazione delle stesse sarà comunque soggetta alle disposizioni sovraordinate che dovessero essere emanate.

"Dall'inizio di questa emergenza - dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli, con delega alla cultura – abbiamo voluto continuare a proporre Sarzana come città di cultura, continuando a organizzare tutto ciò che era possibile in ogni momento e sempre in sicurezza. Proseguiamo ora con questo modello di selezione aperto, inclusivo e trasparente, volto alla ricerca delle migliori energie e progettualità che il nostro territorio esprime e che può esprimere, senza barriere o limiti di discrezionalità dimostra di funzionare come testimoniano le tante proposte pervenute.

Uno strumento che ha avuto successo gli ultimi due anni, e che con la sua garanzia di qualità e programmazione risulta ancora più importante quest'anno. Continuiamo a liberare le energie positive della città, dando ad ognuno le stesse opportunità e anche in questo periodo in cui molti si sono fermati e noi investiamo come e più di prima in cultura. La cultura non si ferma e Sarzana parte da qui per continuare a dare l'immagine in Italia e non solo di una città viva, orgogliosa delle sue radici ma capace di continuare a innovarsi e di guardare a forma artistiche diverse e contemporanee”.

Questo il dettaglio delle proposte selezionate: Moonland terza edizione proposta da Blues In; Maratona fotografica del Circolo fotografico Sarzana: Ventennale Coro Sarzanae Concentus proposta dall’omonimo coro; Every1 Is Banksy per Eart srl; Kalendamaya 5 concerti a cura de Gli Invaghiti; Rassegna Incanto Armonico di Incanto Armonico; Mama-5 spettacoli sugli amori di Napoleone a cura di Kraken Teatro; Rassegna Libri per Strada-Libri per strada APS; Musica &Suoni a cura degli Amici della Musica; Napoleon Festival per l’Associazione Bonaparte;Premio letterario Città di Sarzana a cura dell’Associazione Poeti solo poeti poeti; Odiessea per il Teatro Pubblico Ligure; Teatro sotto casa per Arci Valdimagra; Mostra di Thomas Diego Armonia, Letture Dantesche, Incontro con il professore Roberto Danese e Cena Medievale a cura di Associazione B_52; Mostra dipinti atrio palazzo civico, conferenza su Carlo Fontana, conferenza su Filippo Mazzei e convegno centenario Carta del Carnaro per l’Associazione Canto Novo; Domeniche in Musica per l’Associazione Pianoforte; Falcinello Power per l’Associazione Ordine Sparso; Sarzana Dantesca a cura di Società Dante Alighieri; Mostra Luzzara -Sarzana per Spazi Fotografici; Sarzana Art Summer School Mostra L’Arte di essere Napoleone per Starté.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: ufficio.stampa@comunesarzana.gov.it

 

www.comunesarzana.gov.it/

Ultimi da Comune di Sarzana

Il sette volte campione del mondo di moto d'acqua porterà i bambini speciali a vivere un'emozione unica. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Sarà rifatta la pavimentazione del plesso Mattazzoni. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa