Stampa questa pagina

Il Teatro Civico per le Associazioni della Spezia

Proseguono le attività di laboratorio delle Compagnie spezzine

Mercoledì, 21 Aprile 2021 12:13

 

 Proseguono al Teatro Civico le iniziative delle Associazioni culturali del territorio che utilizzano il palcoscenico cittadino per prove ed attività di laboratorio, nell'ambito della open call "Il Teatro Civico per le Associazioni della Spezia". Si tratta di un'importante iniziativa rivolta alle realtà artistiche locali che – per via delle misure di distanziamento sociale imposte dalla pandemia – da tempo non hanno la possibilità di effettuare le loro attività in uno spazio dedicato.

"Il Teatro non si ferma, non si è mai fermato – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – il palcoscenico del Civico si è aperto a tutte le associazioni che hanno fatto risposto all'open call promossa dall'Amministrazione proprio per stare al fianco della cultura, della danza, dello spettacolo in modo serio e concreto. L'entusiasmo e la passione che in questi giorni hanno rianimato il Civico con la presenza delle associazioni è la più grande soddisfazione: vedere il ritorno all'incontro, in presenza e in sicurezza, dopo tanto tempo che non ve ne era possibilità, è stato emozionante. Grazie a tutte le associazioni e a tutto il personale del Civico."

Fino a giovedì 22 sarà presente in teatro la Compagnia Pullecenella & C., impegnata nelle prove dello spettacolo "Napoli milionaria". Pullecenella, fondata da Ernesta Manselli e Luigi Aversa, porta in scena situazioni tipiche partenopee, facendole vivere anche a personaggi che di partenopero hanno ben poco, ma che in esse si trovano grottescamente inseriti. Nel curriculum della compagnia, che produce spettacoli alla Spezia e in provincia e si è esibita in varie città italiane, ci sono spettacoli quali "Non ti pago", "Agenzia Patrimoniale", "Arezzo 29 in tre minuti – Il tassista veloce" e altri lavori trasmessi dalle emittenti televisive spezzine. Oltre ai fondatori, fanno parte di Pullecenella Marinella Petrone, Carmine Esposito, Raffaele Insabato, Matteo Aversa, Ilario Andreoli, Mirco Fornari, Anna Galano, Simona Musella, Vincenzo D'Antò, Franco Auricchio, Sonia Azzolini, Michele Grassi. Le scenografie sono realizzate in collaborazione progettuale e tecnica di Salvatore D'Amore.
La prossima settimana toccherà all'Associazione Culturale "Le Metamorfosi dell'Acqua", che utilizzerà il Civico per le proprie attività nei pomeriggi di martedì 27, mercoledì 28 e giovedì 29 aprile.

Ad essere ospitata per prima in teatro, lo scorso febbraio, è stata l'Associazione Nave di Carta, impegnata nelle prove dello spettacolo "Il Golfo Favoloso". Nel mese di marzo è stata la volta della Compagnia degli Evasi, che ha utilizzato lo spazio teatrale per le prove degli spettacoli "La Locandiera" e "Penelope".

Le altre associazioni ed enti di terzo settore, attive nei settori del teatro e della danza, che accederanno al Teatro Civico fino al mese di giugno sono: Compagnia La Corte, Associazione Culturale Nadar, Danseavie Corpo Unico, Associazione Culturale Centro Studi Danza e Circolo Studio Danza '82

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Teatro Civico

Fino al 26 luglio, in attesa delle nuove decisioni del governo. Leggi tutto
Teatro Civico
Il cordoglio della Direzione Artistica del Teatro Civico per la scomparsa di Antonio Salines. Leggi tutto
Teatro Civico

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa