"Fuori Luogo 10" continua con un convegno al Dialma Ruggiero

In programma per sabato 19 giugno dalle 10 alle 17.

Venerdì, 18 Giugno 2021 16:11

Continua la programmazione per “Fuori Luogo 10 – Dieci anni di Teatro Fuori Luogo” – quattro giorni per festeggiare il decennale del progetto di teatro contemporaneo ideato e organizzato da Scarti in partnership con Balletto Civile, Scena Madre e Casarsa Teatro e in collaborazione con i comuni di Spezia, Lerici, Sarzana e Santo Stefano di Magra con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito di Cultura in Movimento, Fondazione Compagnia di San Paolo e il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Liguria e con la direzione artistica di Andrea Cerri, Renato Bandoli e Michela Lucenti.

Sabato 19 giugno la presentazione della pubblicazione Dieci anni di Teatro Fuori Luogo a cura di Maddalena Giovannelli e Francesca Serrazanetti (Scarti Edizioni 2021) che raccoglie prestigiosi contributi (di Antonio Moresco, Bob Wilson, Goffredo Fofi, Gerardo Guccini, Riccardo Blumer, Graziano Graziani, Oliviero Ponte di Pino, Andrea Porcheddu, Alessandro Toppi, Antonio Attisani, Pietro Gaglianò, Roberta Ferraresi, Rodolfo Sacchettini, Mario Bianchi, Giulio Sonno, Mailé Orsi, Roberto Rizzente, Renzo Francabandera, Andrea Pocosgnich, Luca Basile, Massimiliano Civica, Frosini-Timpano, Babilonia Teatri, Sotterraneo, Marco Martinelli, Danio Manfredini, Rita Frongia, Frigoproduzioni, Vico Quarto Mazzini, Gli Omini.

A partire dai contenuti del libro, il convegno Le correzioni. Cartoline da un futuro possibile a cura di Stratagemmi Prospettive Teatrali sarà un’occasione per riflettere con direttori, artisti, critici provenienti da tutta Italia dei cambiamenti di dialettica tra generazioni di artisti tra esigenze produttive e vocazione alla ricerca. Tra i partecipanti Francesca Corona (consulente artistica Teatri di Roma), Graziano Graziani (Radio Rai3), Elena Di Gioia (direttrice Agorà – Bologna), Antonio Moresco (scrittore), Licia Lanera (attrice), Renato Palazzi (Il sole 24 ore), Francesca D’Ippolito (presidente Cresco), Franco D’Ippolito (già direttore del Teatro Metastasio di Prato), Roberta Ferraresi (Università di Cagliari), Alessandro Toppi (La Repubblica Napoli), Pietro Gaglianò (critico d’arte), Massimo Marino (Il Corriere Bologna), Lorenzo Donati (Altre Velocità) e altri.

SABATO 19 GIUGNO, LA SPEZIA
Il D!alma- cantiere creativo urbano
ore 10-17
Vedere da vicino ma non in prospettiva. Oppure, al contrario, non riuscire a mettere a fuoco i dettagli. Ogni difetto di sguardo ha bisogno della sua correzione. A volte la migliore è il tempo: ecco perché, in conclusione del decennio teatrale 2010-2020, vorremmo ragionare su aspetti che, a posteriori, ci sembra siano andati in modo diverso da come li avevamo previsti. Cose che si sono svelate sorprendendoci o, viceversa, particolari che hanno attratto troppo a lungo la nostra attenzione.
Vogliamo provare, per una volta, a non cercare di “correggere” l’oggetto, ma il nostro sguardo.
E cerchiamo quindi di partire dalla nostra, di correzione: cosa ho pensato, osservando la scena contemporanea, che poi si è rivelato distorto? Cosa proietto, in termini di previsioni ma soprattutto di desideri, sul prossimo decennio?
Le “correzioni” metteranno a fuoco alcuni temi specifici: i nuovi linguaggi e in particolare gli aspetti legati alla loro eversione e trasmissione; comunità e territorio, ovvero il rapporto con i luoghi e gli spettatori. È a partire da delle “correzioni” sul passato che possiamo immaginare insieme un futuro, per il decennio a venire.

Il programma completo è consultabile sul sito www.fuoriluogoteatro.it

Per info e prenotazioni si può chiamare il 3464026006 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. E’ obbligatoria la prenotazione e i posti sono già in esaurimento, date anche le capienze ridotte per distanziamento Covid.

Produzione Gli Scarti - impresa di produzione teatrale d’innovazione
con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “Cultura in Movimento”
con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “Performing Arts”
Si ringraziano Mic, Regione Liguria, Comune della Spezia, Comune di Sarzana, Comune di Santo Stefano di Magra, Comune di Lerici
realizzato in collaborazione con Associazione Prospettive Teatrali - Stratagemmi
partner di progetto Balletto Civile, ScenaMadre, CasArsa Teatro
progetto grafico e layout Leonardo Mazzi/neo-studio.it

Biglietti: dai 15€/ridotto 5 euro

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

In tutti i casi per le vittime è stato necessario ricorrere alle cure sanitarie Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il commento dell'assessore Brogi: "Complimenti allo sport Ligure e al nostro concittadino per il grande risultato conseguito" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa