Stampa questa pagina

Migrazione, inclusione e coesione sociale: la Prefettura cerca partner per il Progetto Fami In evidenza

 

Le proposte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 20 agosto 2021

Lunedì, 19 Luglio 2021 09:07

 

La Prefettura della Spezia ha indetto un avviso pubblico per la selezione di partner privati al fine di presentare una proposta progettuale a valere sul Fondo Europeo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) - Obiettivo Specifico 2 - Obiettivo nazionale 2.3 – "Capacity building”. L’Avviso fa riferimento ad un’ipotesi progettuale che la Prefettura intende costruire con altri soggetti istituzionali quali il Comune della Spezia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria – Ambito Territoriale della Spezia.


L’obiettivo generale del progetto è quello di migliorare la governance del fenomeno migratorio avviando, attraverso la collaborazione tra attori pubblici e privati, un percorso di rafforzamento delle competenze del sistema territoriale che favorisca l’inclusione, migliori la coesione sociale e contribuisca a rendere la scuola un contesto proattivo di integrazione per le giovani generazioni immigrate. Le azioni da realizzare, infatti, saranno mirate a:

  • 1) rafforzare in un’ottica di rete la collaborazione interistituzionale per la costruzione di modalità operative che rafforzino la capacità del territorio di favorire l’inclusione sociale anche attraverso il contrasto alla dispersione scolastica delle giovani generazioni di migranti;
  • 2) migliorare le conoscenze degli operatori pubblici e dei docenti delle scuole del territorio sulle dinamiche interculturali sviluppando una migliore capacità di interazione e di comunicazione con la popolazione immigrata;
  • 3) attivare momenti di sensibilizzazione e di animazione culturale nelle scuole volti a potenziare l’azione informativa tra gli immigrati (famiglie e alunni) sul valore dell’istruzione come strumento di integrazione e di tutela dei diritti;
  • 4) fornire un sostegno linguistico-culturale ai docenti delle primarie che migliori la relazione comunicativa con gli alunni immigrati e la qualità dell’intervento didattico;
  • 5) sperimentare un intervento di supporto specialistico di tipo linguistico-culturale e di tutoraggio che accompagni i docenti nella gestione degli alunni a rischio di abbandono scolastico.

Le proposte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 20 agosto 2021, pena l’inammissibilità dell’offerta.
Sul sito internet della Prefettura della Spezia, nella sezione “Bandi di Gara – contratti”  è possibile consultare l’Avviso e la relativa documentazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Prefettura della Spezia

Nei prossimi giorni è previsto l’arrivo di un analogo gruppo di famiglie con minori per i quali la Prefettura ha già individuato le strutture dove accoglierli. Leggi tutto
Prefettura della Spezia
Enti pubblici, ma anche organizzazioni non governative, associazioni e singoli cittadini possono fare richiesta. Leggi tutto
Prefettura della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa