Sarzana Dantesca prosegue con due nuovi eventi In evidenza

Stefano Carrai terrà la conferenza: “Dante poeta d’amore. La Vita nova; il Prof. Paolo Pontari presenterà il volume “Dante e la Toscana occidentale”

Venerdì, 08 Ottobre 2021 09:23

Sarzana Dantesca prosegue domani, sabato 9 ottobre, con gli eventi n. 4 e 5. Alle ore 10,30, presso la sala consiliare del Comune di Sarzana, il Prof. Stefano Carrai, ordinario di letteratura italiana presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, uno dei massimi esperti della Vita Nova di Dante, terrà la seguente conferenza: “Dante poeta d’amore. La Vita nova”. Stefano Carrai, nato a Firenze nel 1955 e laureato presso l’università della sua città nel 1978, ha insegnato a lungo nelle università di Trento e di Siena, e anche in università di altri paesi europei (Leida, Ginevra, Nancy).

Si è occupato ripetutamente di Dante, (Dante elegiaco, Firenze, Olschki, 2006; Dante e l'antico, Firenze, Edizioni del Galluzzo-SISMEL, 2012), di cui ha anche curato una edizione della Vita nova (Milano, Rizzoli, 2009). Recentemente è uscito il volume che sarà presentato dallo stesso Carrai, Il primo libro di Dante. Un'idea della «Vita nova», Edizioni della Normale, 2020, nel quale è approfondita la fisionomia di questo libro d'esordio di Dante, che intreccia autobiografia, storia di un amore, storia di una poetica e spiritualizzazione dell'amore profano.

Disamina, questa, non fine a sé stessa bensì in funzione del rapporto strettissimo che il testo intrattiene con il grande poema della maturità, la Commedia, di cui costituisce l'antefatto e di cui pone le necessarie premesse sia sul piano narrativo sia su quello dottrinale, al punto da configurare un vero e proprio dittico, quasi che Vita nova e Commedia fossero state concepite come le due metà di una storia sola. L’incontro con il grande studioso sarà introdotto da Pietro Baldi, Presidente della Dante Alighieri della Spezia e moderato dal Prof. Paolo Pontari dell’Università di Pisa, studioso molto noto in città anche per essere il consulente scientifico di Sarzana Dantesca.


L’evento n. 5 si terrà nel pomeriggio dello stesso giorno, sempre in sala consigliare, a partire dalle ore 17,30, quando il Prof. Paolo Pontari presenterà il volume “Dante e la Toscana occidentale”, edito da Pisa University Press, curatori lo stesso Pontari e il Prof. Alberto Casadei. Il libro raccoglie i contributi innovativi presentati al convegno di studi tenutosi a Lucca e a Sarzana nei giorni 5-6 ottobre 2020. Significativi, per quanto riguarda la storia della Spezia, Sarzana e la Lunigiana, gli articoli scritti da noti studiosi, quali Paolo Pontari, Matteo Cambi, Giuseppe Marrani, Stefano Resconi, Roberto Ghelfi, Eliana M. Vecchi, Nicola Gallo e Carlo Raggi. Entrambi gli eventi sono realizzati in collaborazione con Mondadori Store di Sarzana.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Vaccaro - Un incontro tra le istituzioni, i cittadini e i ragazzi delle scuole per parlare del futuro ecosostenibile della nostra città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Covid: in ASL 5 un altro decesso

Venerdì, 26 Novembre 2021 19:54 cronaca
I nuovi casi registrati oggi in Liguria sono 460. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa