Nelle scuole di Santo Stefano un percorso di supporto pedagogico per studenti e famiglie In evidenza

Per aiutare grandi e piccoli ad affrontare timori e mancanze generati dalla pandemia.

Venerdì, 12 Novembre 2021 10:25

 

A Santo Stefano Magra prenderà il via, entro il mese di novembre, uno sportello di ascolto e supporto pedagogico in alcune scuole del territorio comunale. Un progetto chiamato “Spazio di Attivazione” promosso da Anpec (Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici) e Sinpe (Società Nazionale Pedagogisti ed Educatori) che assisterà alunni e insegnanti nel superamento di quelle difficoltà nate in seno ai difficili mesi di dad.

“Abbiamo già mantenuto una prima promessa elettorale, dando il via a uno dei punti da programma alla voce politiche sociali” - ha commentato Paola Sisti - “La scuola per me rappresenta da sempre la priorità e questo progetto, che consentirà a pedagogisti professionisti e insegnanti di lavorare fianco a fianco, aiuterà grandi e piccoli ad affrontare paure e mancanze che questi mesi difficili hanno generato”.

Santo Stefano, anche grazie alla collaborazione con ISA 12 e in particolare alla dirigente Simonetta Bettinotti, è al momento il primo comune della provincia spezzina ad aver attivato quello che è qualcosa di più di un semplice sportello di ascolto.

“Spazio di Attivazione è uno sportello in senso ampio – racconta Eleonora Lazzaro pedagogista clinica e responsabile del progetto insieme ad Alfonso Pierro e Micaela Travaglini – Sarà un vero e proprio percorso fatto di incontri attivi, a cominciare dalla scuola elementare 29 Novembre di Ponzano Belaso e la scuola media Alfredo Schiaffini. Con alunni e insegnanti andremo ad individuare le criticità interne alle classi e a lavorare su quelle dinamiche relazionali che favoriscono il benessere generale e la stessa didattica”.

Obiettivo del progetto è quindi dare sostegno a situazioni fragili e contribuire al buon andamento delle classi, “riportando la pedagogia all’interno della scuola”, contesto principe della pedagogia stessa.

“In questo momento più che mai – conclude Lazzaro – la presenza di un esperto che ridia agli insegnanti e agli alunni la sicurezza dello stare assieme è importantissimo. Nel progetto saranno coinvolte anche le famiglie, inizialmente con incontri a scuola e successivamente, se necessario, con appuntamenti individuali”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Santo Stefano di Magra

Piazza Matteotti
19037 Santo Stefano di Magra (SP)
Tel. 0187.697111

Mail: info@comune.santostefanodimagra.sp.it

www.comune.santostefanodimagra.sp.it

Ultimi da Comune di Santo Stefano di Magra

Negli 11 anni di servizio presso l'attuale Comando, sono state moltissime le indagini che ha portato brillantemente a termine. Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra
Il Comune di Santo Stefano Magra ha deciso di rinviare a data da destinarsi il convegno previsto per il 14 gennai Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa