Inaugurata oggi la mostra "Lumi delle Cinque Terre" di Natale Addamiano

"Lumi delle Cinque Terre" non vuole essere solo un'esposizione dei lavori di Natale Addamiano legati al mare e alle luci delle Cinque Terre, ma anche un percorso artistico, musicale e enogastronomico alla riscoperta del patrimonio locale.

Venerdì, 29 Giugno 2012 20:01

L'iniziativa, organizzata dalla galleria Calandra Arte Contemporanea di Manarola, si prepone l'obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio locale ligure, attraverso le opere di uno degli artisti fra i più rilevanti del panorama artistico italiano e internazionale contemporaneo.

Diversi sono i soggetti coinvolti, che vogliono raccontare ai turisti che ogni anno affollano le Cinque Terre e, perché no, anche agli stessi liguri, la magia di questi posti.

Molti uomini di cultura, passando per il suggestivo Golfo dei Poeti, ne suggerirono una nuova chiave di lettura, attraverso le loro opere: oggi questo racconto si arricchisce di una nuova visione.

In primo luogo la visione del Maestro (di origini molfettane e trasferitosi a Milano per insegnare all'Accademia di Brera), legato alle Cinque Terre ormai da molti anni, durante i quali ha prodotto oltre sessanta lavori, fra pastelli, olii e serigrafie, che illustrano gli scorci, la vegetazione, il mare, ma soprattutto le luci di Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso.

Natale Addamiano sarà presente all'inaugurazione, insieme alla curatrice della mostra (Chiara Iemmi – Calandra Arte Contemporanea) per illustrare ai presenti i dettagli del suo lavoro.

"Narratori" d'eccezione sono poi le Istituzioni, locali e nazionali, che hanno supportato l'evento: Comune di Riomaggiore, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Provincia della Spezia, Associazione Nazionale Gallerie Italiane, Cantina Cinque Terre.

Durante la serata porteranno il loro saluto: Alessandro Palermo (Vicesindaco Comune di Riomaggiore), Vittorio Alessandro (Commissario Parco Nazionale Cinque Terre), Marino Fiasella (Commissario Provincia della Spezia), Matteo Bonanini (Presidente Cantina Cinque Terre), Sebastiano Calandra (Direttore Calandra Arte Contemporanea).

Saranno inoltre i vini delle Cinque Terre, offerti dalla Cantina Sociale insieme a un rinfresco, a prendere parola durante il vernissage, attraverso la voce di un somelier.

Un percorso culturale che si snoda fra arte e vino, ma anche musica: l'altra voce che accompagnerà questo simbolico viaggio sarà quella del gruppo musicale MeMo (un duo elettronico analogico che prende spunto dalla musica ambient), che eseguirà un'improvvisazione musicale ispirata alle opere d'arte in mostra: non un concerto frontale, ma una performance con l'obiettivo di riempire lo spazio di suono.

La mostra sarà visitabile gratuitamente presso la galleria Calandra Arte di Manarola dal 30 Giugno al 22 Luglio e al Castello di Riomaggiore dall'1 al 22 Luglio.

Presso la galleria Calandra Arte Contemporanea sarà possibile richiedere l'invito cartaceo che dà diritto all'accesso gratuito alla Via dell'Amore: il suggestivo sentiero che collega le due città sede dell'esposizione.

INFO: Calandra Arte Contemporanea - Via A. Discovolo, 295 - 19017 Manarola, Cinque Terre (SP), Italy - Tel. +39 0187920871 – E-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video Promo: http://youtu.be/YkBdtpxeIkQ

Programma:

Durata della mostra 30 Giugno - 22 Luglio 2012

Vernissage e preview della mostra: Sabato 30 Giugno 2012 ore 18.00 c/o Galleria Calandra Arte Contemporanea

Orario d'apertura

Sede 1: GALLERIA CALANDRA ARTE CONTEMPORANEA

Via Discovolo, 295 - 19017 Manarola (SP)

Dal 30 Giugno al 22 Luglio 2012

Tutti i giorni: 9.00 - 19.00

Sede 2: CASTELLO DI RIOMAGGIORE

Località Castello - 19017 Riomaggiore (SP)

Dal 01 al 22 Luglio 2012

Dal martedì alla domenica: 10.30-13.30, 14.00-19.00

Ingresso gratuito

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il tratto REL n. 531, storica via di collegamento verticale tra Riomaggiore e Manarola, da oggi torna ad essere fruibile a seguito di interventi straordinari di recupero. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa