"Fatimaddalena" di Gianni Donati e Piero Montali alla festa dei vignaioli della Balagne In evidenza

E' stato presentato ieri a Calvi (Corsica), in occasione della "Saint Vincent", la festa dei vignaioili della Balagne , il libro "Fatimaddalena. Le schiave della Cittadella" di Gianni Donati e Piero Montali

Lunedì, 23 Luglio 2012 17:51

, edizioni De Ferrari. L'introduzione è stata curata dalla già presidente dell'Alliance Française della Spezia Mme Hélène Giaufret-Colombani. A seguire una nota sul romanzo tratta dal sito della casa editrice:

 

Avvincente costruzione letteraria attorno ad una vicenda vera. La storia inizia ai giorni nostri tra La Spezia e Sarzana attorno ad un misterioso ritrovamento in una vecchia casa ereditata. Due amici tentano di ricostruire l' identità del suo ultimo inquilino, un uomo eccentrico, vissuto nell' ombra, proprietario di strani e antichi documenti su una schiava turca giunta in Corsica a inizio ' 600, convertita al cristianesimo e poi scomparsa. Tra avventura e curiosità si dipana via via il romanzo e la ricostruzione storica dei fatti per fare luce sull' oscura vicenda della donna, che si rivela autentica e con risvolti intriganti. L' indagine condurrà i due amici a ricercare Sarzana Firenze e Roma.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa