Distretto Ligure Tecnologie Marine, seminari e workshop 2014 In evidenza

Il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine è l'ente consortile regionale, che raggruppa le imprese dei settori navale e nautico e gli enti scientifici e formativi di riferimento presenti sul territorio, con la missione di supportare uno sviluppo armonico e competitivo lungo le direttrici della ricerca, della innovazione di prodotti/processi/servizi e della crescita del capitale umano, cioè del valore 'intangibile' del tessuto regionale dell'economia del mare.

Mercoledì, 19 Febbraio 2014 16:02

 In questa prospettiva, anche quest'anno, nell'ambito del Progetto Polo di ricerca e innovazione sulle tecnologie del mare e ambiente marino, il DLTM ha identificato, come risultato del continuo confronto con le imprese, con gli enti di formazione regionali e con gli studenti universitari, una lunga lista di argomenti tecnici sui quali esiste una forte necessità di crescita delle competenze, sia del personale attivo, sia di quello potenziale, studenti e non occupati. In particolare, i principali filoni di approfondimento sono costituiti da: Seminari in materia di riferimenti normativi, di bandiera e di classifica, in ambito navale e nautico, quale strumento di aggiornamento delle competenze presenti nelle imprese e di approfondimento di temi di particolare rilevanza per esperti del settore e futuri progettisti. I seminari si avvarranno della partecipazione di esperti professionisti del settore e della collaborazione di Università degli Studi di Genova, Fondazione PROMOSTUDI La Spezia e ATENA; Workshop di presentazione e corsi di approfondimento sui principali strumenti per la progettazione, la programmazione e la simulazione numerica in campo fluidodinamico e strutturale, al fine di incrementare le competenze degli addetti del settore sull'utilizzo dei principali strumenti di innovazione attualmente disponibili sul mercato, mettendo a disposizione dei professionisti nuove tecniche di personalizzazione e gestione per affrontare problematiche tecnologiche sempre più complesse. In collaborazione con MSC Software, ANSYS, ALMATEC, NVIDIA; Eventi Divulgativi a carattere scientifico, per la presentazione al grande pubblico dei principali risultati ottenuti dalla ricerca nei vari ambiti della scienza e della tecnica, dalla biologia marina, allo studio dei fenomeni atmosferici costieri, all'ingegneria del territorio. Il calendario degli appuntamenti 2014:
Studio e gestione dello spazio impegnato dagli impianti e problematiche connesse alla sequenza delle fasi di allestimento. Ore 14:00-18:00 mercoledì 26 febbraio Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Ottimizzazione di dimensione e posizione degli impianti in relazione ai loro ingombri, geometrie ed interferenze, movimentazione e attività di smontaggio e manutenzione. Studio della corretta sequenza di allestimento della nave, in relazione alla posizione e alla tipologia dei componenti, allo scopo di coordinare tempi e successioni di montaggio. Interventi a cura Ing. Mario Agnese (Polo DLTM) e dell'Ing. Guido Penco (Cantieri Baglietto). Costo iscrizione: Gratuito.
Certificazioni per yacht e megayacht – Lloyd's register. Ore 9:30-13:30 3, 10, 17, 31 marzo, 7, 14 aprile Università degli Studi di Genova Aula Revere (Viale A. Ferrari 37, La Spezia). Il corso si propone di dare una visione sistemica ed esaustiva delle normative applicabili a yacht e megayacht realizzati in acciaio ed alluminio. Il corso sarà articolato in due sezioni: una prima parte dove verranno esaminate le principali richieste dei regolamenti degli enti di classifica e quelle derivanti dalle organizzazioni afferenti all'IMO, una seconda in cui si illustreranno le documentazioni ed i primi disegni che devono essere preparati per la certificazione di uno yacht. Verranno proposte anche una serie di comparazioni sulle richieste dettate dalle differenti normative, ed una serie di case study ed esercitazioni per differenti tipologie di yacht. Il corso è organizzato dalla Fondazione Promostudi, in collaborazione con Università di Genova e Lloyd's Register Costo iscrizione: Gratuito.
Corso sulla competitività: "training manageriali, competitività dell'impresa". Ore 9:30-13:30 7, 14, 21, 28 marzo, 4, 11 aprile Università degli Studi di Genova Aula Revere (Viale A. Ferrari 37, La Spezia). Presentazione dei principali concetti e strumenti indispensabili per operare in modo efficace e gestire correttamente il management aziendale, per una visione integrata del processo di progettazione. Il ruolo dell'Operations Manager nell'impresa moderna. Il corso è organizzato dalla Fondazione Promostudi, in collaborazione con l'Università di Genova. Costo iscrizione: Gratuito.
Progettazione strutturale e sue problematiche: testimonianza di uno strutturista esperto. Ore 14:30-18:30 mercoledì 5 marzo Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Analisi dei principali regolamenti e codici nazionali per la progettazione strutturale, con particolare riferimento alle diverse criticità da affrontare in relazione al materiale scelto per la costruzione (VTR, Acciaio, Alluminio). L'utilizzo del metodo ad elementi finiti (FEM) per la risoluzione delle differenti problematiche. Intervento a cura dell'Ing. Mario Agnese (Polo DLTM), con il contributo degli Ingg. Emanuele Camporese e Stefano Dellepiane, gruppo Azimut-Benetti. Costo iscrizione: Gratuito.
Corso introduttivo all'utilizzo del software Matlab. Ore 14:00-18:00 26 Marzo/2-9-16 Aprile Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. Ciclo di 4 lezioni da 4 ore ciascuna mirato alla comprensione dei paradigmi di programmazione di base necessari allo sviluppo di codici di calcolo numerico tramite l'utilizzo del software MATLAB. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 20 partecipanti. Costo iscrizione: euro 100,00.
MATLAB AVANZATO- Regressioni e curve fitting. Ore 09:00-13:00 mercoledì 7 maggio Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia Gestione con il software MATLAB di operazione di interpolazione lineare e polinomiale - splines - approssimazione ai minimi quadrati. E' consigliata la frequenza preliminare al corso introduttivo o conoscenze di base sul linguaggio di programmazione. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
MATLAB AVANZATO - Analisi in frequenza ed elaborazione dei segnali. Ore 14:00-18:00 mercoledì 7 maggio Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. Gestione con il software MATLAB delle principali tecniche di analisi spettrale - tecniche di filtraggio dei segnali - analisi tempo-frequenza. E' consigliata la frequenza preliminare al corso introduttivo o conoscenze di base sul linguaggio di programmazione. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
Cbm, Condition Based Mantainance in ambito navale e nautico. Ore 14:30-18:30 mercoledì 14 maggio Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. La manutenzione basata sulle condizioni (CBM) costituisce la più avanzata metodologia di gestione delle manutenzioni. Nonostante gli elevati costi iniziali, presenta vantaggi tali da giustificarne la diffusione sia in ambito navale (militare e civile) che nautico. Il Seminario, a cura di ATENA, presenta alcune recenti applicazioni di CBM. Costo iscrizione: Gratuito.
Osservare il mare. Ore 9:30-17:30 martedì 20 maggio Villaggio del porto, Passeggiata Morin – La Spezia. L'evento si compone di due momenti: la prima parte della giornata (9:30-12:30), destinata agli studenti delle scuole di primo livello, presenterà il mondo marino dall'infinitamente piccolo all'infinitamente grande, con l'ausilio di laboratori tematici di biologia marina, geofisica e oceanografia. Nella sessione pomeridiana (14:00-17:30), aperta al pubblico, verranno illustrate le principali metodologie per il monitoraggio biologico e ambientale e le più innovative tecniche di simulazione utilizzate come strumento di gestione costiera, oltre ai risultati dei più brillanti progetti scientifici attualmente in corso. L'evento è strettamente connesso con il "Maggio dei Parchi" e si svolge in occasione della Giornata Europea del Mare. Costo iscrizione: Gratuito.
Rumore e vibrazioni: specifica armatore e norme vigenti. Ore 14:30-18:30 mercoledì 28 maggio Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Analisi delle soglie di rumore e vibrazione previste dalle norme e richieste dagli armatori, con approfondimento sugli strumenti di misura, in relazione al tipo di nave e ai locali considerati. Seminario a cura dell'Ing.Mario Agnese (Polo DLTM) con la partecipazione dell'Ing. Giovanni Caprino, CETENA SpA. Costo iscrizione: Gratuito
Rumore e vibrazioni: materiali e accorgimenti tecnici per limitare la propagazione in accordo con le richieste dell'armatore e delle norme. Ore 14:30-18:30 mercoledì 04 giugno Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Studio delle sorgenti di vibrazione e rumore, accorgimenti costruttivi adottati all'origine e lungo il percorso di trasmissione al fine di rispettare le prescrizioni delle società di classifica e le richieste degli armatori. Intervento a cura dell'Ing. Mario Agnese (Polo DLTM) e con la collaborazione dell'azienda Euroguarco SpA. Costo iscrizione: Gratuito. I Simulatori navali. Ore 15:00-17:30 mercoledì 11 giugno LITAV srl - Viale Italia 118, La Spezia Visita guidata presso la struttura dell'azienda LITAV srl, specializzata in formazione marittima, alla scoperta delle tecnologie di simulazione di manovra adottate per la formazione del personale di bordo. Costo iscrizione: Gratuito.
Corso di base per l'utilizzo di Open Foam. Ore 09:00-18:00 30 giugno – 4 luglio Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Il corso introduce il codice fluidodinamico open source OpenFoam, a partire dalla struttura ed organizzazione delle varie librerie, alla definizione della geometria, generazione della griglia di calcolo, etc., fino alla simulazione numerica di casi scelti dal singolo partecipante, che avrà la possibilità di usare direttamente il codice sul proprio pc portatile. Il corso, a cura dell'azienda Wolf Dynamics srl, sarà organizzato su 5 giorni consecutivi e limitato a 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 300,00.
La compilazione dell'esponente dei pesi: dalla progettazione alla costruzione. Ore 14:30-18:30 mercoledi 24 settembre Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Lezione pratica a cura dell'Ing.Mario Agnese (Polo DLTM), riguardante la corretta gestione dello strumento "esponente dei pesi", con illustrazione dei principali sistemi di ottimizzazione (quali il WBS, utilizzato dai principali cantieri navali) e discussione e analisi di alcuni casi risolti. Costo iscrizione: Gratuito.
L'allestimento di uno yacht: rapporto con la specifica armatore e con le normative internazionali e nazionali vigenti. Ore 14:30-18:30 martedì 30 settembre Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Esame delle problematiche dell'allestimento nella specificità di un'unità da diporto; l'importanza della corretta progettazione di base nel rispetto dell'ergonomia e della realizzabilità, e della definizione della sequenza ottimale delle fasi di allestimento. Intervento a cura dell'Architetto Vittorio Garroni Carbonara, con la collaborazione dell'Ing. Mario Agnese (Polo DLTM). Costo iscrizione: Gratuito.
Il "Design for Disassembling" nella progettazione nautica e navale. Ore 14:30-18:30 mercoledì 15 ottobre Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Anche in ambito navale e nautico, come già avviene da tempo in molti altri settori industriali, oggi la progettazione deve occuparsi dell'intero ciclo di vita, compresa la dismissione e smantellamento (decomissioning and disassembling ). Questo avviene in un quadro normativo sempre più stringente e con complesse problematiche ambientali. Seminario a cura di ATENA. Costo iscrizione: Gratuito.
Elementi di base per analisi Meccanica e Frattura in Ansys. Ore 09:00-13:00 mercoledì 22 ottobre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. Workshop di introduzione al calcolo ad elementi finiti (FEM) con esempi pratici di gestione dell'importazione di geometrie CAD, meshatura, configurazione delle prime simulazioni. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
Lo studio dei materiali compositi in Ansys .Ore 14:00-18:00 mercoledì 22 ottobre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. Workshop mirato alla comprensione dei principali strumenti offerti dal software Ansys per la corretta gestione dei materiali compositi. Il corso permetterà ai partecipanti di comprendere la corretta metodologia di simulazione, grazie ad applicazioni pratiche hands-on. Per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
Corso introduttivo all'utilizzo di MSC Patran/Nastran. Ore 09:00-18:00 mercoledì 29 ottobre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. MSC Software e ALMATEC illustrano le tecniche della modellazione FEM di base, utilizzando gli strumenti di analisi MSC Patran e MSC Nastran. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: Gratuito.
Lo studio di carichi dinamici in MSC Patran/Nastran. Ore 09:00-13:00 mercoledì 5 novembre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. MSC Software e ALMATEC illustrano le modalità di gestione dei carichi dinamici in MSC Patran e Nastran; si parte da un assemblato meccanico proveniente dal CAD, lo si trasforma in un modello FEM coerente, applicando vincoli e carichi variabili nel dominio del tempo o delle frequenza (spettro in frequenza.) al fine di verificarne la robustezza in condizioni di carico non statiche. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
Studio dei fenomeni di fatica in materiali metallici e compositi con MSC Nastran e MSC Fatigue. Ore 14:30-18:30 mercoledì 5 novembre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. MSC Software e ALMATEC presentano le modalità di gestione dei fenomeni di fatica; partendo da un assemblato meccanico proveniente dal CAD, tramite il software MSC Nastran si ricava la storia di carico per la parte più sollecitata, quindi si passa al modulo software MSC FATIGUE per effettuare l'analisi a fatica. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: euro 50,00.
Il recupero della "Costa Concordia". Ore 14:30-18:30 mercoledì 12 novembre Università degli Studi di Genova,
Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. La conferenza sarà incentrata sull'evoluzione della procedura di recupero del relitto della Costa Concordia; dalla descrizione tecnica delle operazioni che hanno portato al raddrizzamento del relitto, detto parbuckling, agli interventi atti a migliorare la stabilità del relitto sulle piattaforme, al programma delle ulteriori fasi che porteranno al ri-galleggiamento del relitto ed al suo successivo trasferimento verso il porto di demolizione. Seminario a cura di ATENA
Costo iscrizione: Gratuito.
Manutenzione dell'opera viva e sistemi di pitturazione per scafo e sovrastrutture. Ore 14:30-18:30 mercoledì 19 novembre Università degli Studi di Genova, Polo Marconi – Via dei Colli 90, La Spezia. Illustrazione dei principali sistemi di manutenzione e trattamento dello scafo, con particolare riferimento alle corrette procedure da adottare per ottimizzare la manutenzione dell'opera viva. Analisi dei principali sistemi di finitura superficiale (stuccatura e pitturazione) dello scafo di imbarcazioni e navi da diporto. Intervento a cura dell'Ing.Mario Agnese (Polo DLTM) e di Luigi Vieri, cantiere Amico&co. Costo iscrizione: Gratuito.
Elementi di base per analisi CFD in ansys. Ore 09:00-18:00 mercoledì 26 novembre Aula informatica liceo G.Mazzini Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. Workshop di introduzione alla fluidodinamica computazionale (CFD) con esempi pratici di gestione dell'importazione di geometrie CAD, meshatura, configurazione delle prime simulazioni. Il corso prevede l'utilizzo diretto del software da parte degli utenti; per il workshop è previsto un numero massimo di 15 partecipanti. Costo iscrizione: Gratuito.
NVIDIA-Introduzione alla programmazione su GPU. Ore 14:30-18:30 mercoledì 10 dicembre Aula informatica liceo G.Mazzini, Viale Aldo Ferrari 37, La Spezia. NVIDIA presenta una breve introduzione a CUDA e all'uso del modello di Programmazione CUDA, con cenni sull'Ottimizzazione di base (thread, blocchi etc). Costo iscrizione: Gratuito.

Il programma degli eventi potrebbe essere soggetto a variazioni in termini di date, luoghi e contenuti. La partecipazione alle iniziative è libera, previa registrazione e nel limite dei posti disponibili, con diritto di prelazione per il personale degli Associati al PoloDLTM in occasione degli appuntamenti a numero chiuso. Gli eventuali spostamenti per raggiungere le sedi previste per le iniziative restano in ogni caso a carico dei partecipanti Per iscriversi agli eventi in calendario, ricevere aggiornamenti, richiedere maggiori informazioni, scaricare il materiale divulgativo e molto altro ancora: sito - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 0187-1862018 - Fax 0187-1868353.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)
...
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

Via delle Pianazze, 74 - 19136 La Spezia
Tel. 01871868356 - Fax 01871868353
Email direzione@dltm.it

 

www.dltm.it/

Ultimi da Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

Firmato il protocollo d'intesa da DLTM, Camera di Commercio Riviere di Liguria e strutture di supporto all'innovazione Toulon Var Technologies Leggi tutto
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
La piattaforma transfrontaliera Med New Job è stata creata dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine. Leggi tutto
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa